Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

ECHA e-news - 13 maggio 2020

-A A +A

In questo numero: lanciata la consultazione della Commissione europea sulla futura strategia sulle sostanze chimiche; pubblicato il Report 2019 relativo all'Integrated Regulatory Strategy; aggiornato il Registro delle intenzioni e altre notizie ancora.

In questo numero:

STRATEGIA SULLE SOSTANZE CHIMICHE
La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla futura strategia che mira a ridurre i rischi associati alla produzione e all'utilizzo delle sostanze chimiche. La scadenza per inviare osservazioni è il 20 giugno 2020.

ECHA
È stato pubblicato il Report 2019 relativo all’attuazione dell’Integrated Regulatory Strategy.
Nel report viene descritta, tra l’altro, l’attività di analisi di gruppi di sostanze strutturalmente simili svolta dall’Agenzia per accelerare l'identificazione e la gestione dei rischi delle sostanze chimiche pericolose.

REACH
È disponibile il documento conclusivo sulla valutazione della sostanza 4,4'-Isopropylidenediphenol, propoxylated (CE 500-097-4; CAS 37353-75-6), inserita nell’elenco CoRAP nel 2013 e valutata dalla Danimarca.

La Commissione di ricorso ha pubblicato la decisione sul caso A-011-2018. Il caso riguardava un ricorso contro una decisione relativa al controllo di conformità dell'ECHA sulla sostanza Pigment Red 112.

CLP
Intenzione di presentare una proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per la sostanza diphenyl(2,4,6-trimethylbenzoyl)phosphine oxide (CE 278-355-8; CAS 75980-60-8).      

EVENTI
Webinar “PMI: come dichiarare le dimensioni di impresa”, 9 giugno 2020 
Il webinar si rivolge alle imprese e illustra i passaggi da adottare per assicurarsi che le dimensioni di impresa siano state dichiarate correttamente. Sarà possibile partecipare a una sessione di “Domande e Risposte” in diretta attraverso l’applicazione Slido.

Sono disponibili i contributi dell'ECHA presentati durante la 30a Conferenza annuale della SETAC (Society of Environmental Toxicology and Chemistry Europe) che si è tenuta dal 3 al 7 maggio 2020.   

Il 2 giugno 2020 si svolgerà on line la “Conferenza sui prodotti chimici più sicuri”.

CONSULTAZIONI
Le autorità nazionali di Danimarca, Germania, Norvegia, Paesi Bassi e Svezia invitano le parti interessate a inviare dati e informazioni sull'uso di sostanze per- e polifluoroalchiliche (PFAS) entro il 31 luglio 2020.

Altre consultazioni
2 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza per inviare osservazioni 22 maggio, 2 con scadenza 1° giugno e 3 con scadenza 3 luglio 2020;
3 bozze di parere SEAC su proposte di restrizione con scadenza 25 maggio 2020;
1 Invito a presentare dati e informazioni con scadenza 25 maggio e 1 con scadenza 6 luglio 2020;
Raccomandazione per l’inserimento di 7 sostanze nell’allegato XIV del Regolamento REACH con scadenza 5 giugno 2020;
3 proposte di sperimentazione con scadenza 29 giugno 2020;
30 domande di autorizzazione con scadenza 8 luglio 2020;
1 proposta di restrizione con scadenza 25 settembre 2020.

OPPORTUNITÀ DI LAVORO
Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

LINK UTILI
Introduzione al Regolamento REACH
Le sostanze chimiche nella nostra vita
Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
Documenti di supporto
Archivio settimanale dell’ECHA
Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

Si