Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

2010 - E' tempo di riclassificare i prodotti chimici!

-A A +A

Informazioni importanti per gli utilizzatori a valle di prodotti chimici nei paesi UE.

In quanto utilizzatori a valle, siete tenuti a classificare, etichettare e imballare le sostanze e le miscele chimiche che immettete sul mercato dei paesi dell'UE, in conformità con il nuovo Regolamento relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio (CLP).

Ai sensi del Regolamento CLP siete considerati utilizzatori a valle se siete:

  • un formulatore di miscele, vale a dire se utilizzate sostanze e miscele che vi vengono fornite per la formulazione di altri prodotti che immettete sul mercato, ad esempio adesivi, prodotti per la pulizia, vernici, oli per motori;
  • un riempitore che trasferisce da un contenitore o imballaggio a un altro sostanze o miscele che gli sono state fornite;
  • un reimportatore che usufruisce dell'esenzione dalla registrazione ai sensi dell'articolo 2, paragrafo 7, lettera c), del Regolamento REACH.

 

Quando è necessario eseguire la classificazione in conformità con il Regolamento CLP?

A partire dal 1° dicembre 2010 le sostanze immesse sul mercato devono essere necessariamente classificate, etichettate e imballate in conformità dei criteri del Regolamento CLP. La classificazione delle sostanze secondo le norme della direttiva sulle so stanze pericolose continuerà ad avere corso fino al 1° giugno 2015. Sia la classificazione ai sensi del Regolamento CLP che quella ai sensi della direttiva sulle sostanze pericolose devono essere menzionate nelle schede di dati di sicurezza.

A partire dal 1° giugno 2015 le miscele immesse sul mercato devono essere necessariamente classificate in conformità dei criteri del Regolamento CLP.

No