ECHA e-news del 6 ottobre 2021

Print
-A A +A

In questo numero: presentata una proposta di restrizione all’immissione sul mercato e all’uso di sostanze contenenti Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA) presenti nei piattelli per il tiro a segno; rimandata al 14 gennaio 2022 la presentazione della proposta di restrizione riguardante i PFAS nelle schiume antincendio e all’8 aprile 2022 quella relativa alle sostanze N,N-dimethylacetamide (DMAC); disponibili i materiali e la registrazione della “Safer Chemicals Conference” del 6 ottobre scorso, e altre notizie.

ECHA e-news – 6 ottobre 2021

In questo numero:

REACH
Presentata una proposta di restrizione all’immissione sul mercato e all’uso di sostanze contenenti Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA) presenti nei piattelli per il tiro a segno. La proposta sarà valutata dai Comitati RAC e SEAC e sarà soggetta a un’ampia consultazione delle parti interessate.
A breve sarà pubblicato il dossier – Allegato XV relativo alla proposta.

La presentazione della proposta di restrizione riguardante i PFAS nelle schiume antincendio è stata rimandata al 14 gennaio 2022 e quella relativa alle sostanze N,N-dimethylacetamide (DMAC) (CE 204-826-4, CAS 127-19-5) e 1-ethylpyrrolidin-2-one (NEP) (CE 220-250-6, CAS 2687-91-4) è stata rinviata all’8 aprile 2022.

Le Autorità competenti per i Regolamenti REACH e CLP (CARACAL) si riuniranno virtualmente il 17-18 novembre 2021.

NANOMATERIALI
Sono disponibili domande e risposte relative ai nanomateriali per supportare gli utilizzatori a valle nell’adempimento dei loro obblighi.

CLP
È stata pubblicata l’intenzione di presentare la proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per la sostanza clopyralid (ISO), 3,6-dichloropyridine-2-carboxylic acid (CE 216-935-4, CAS 1702-17-6).

Sono state presentate inoltre due proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le seguenti sostanze:

EVENTI
Sono disponibili i materiali e la registrazione della “Safer Chemicals Conference” che si è svolta on line il 6 ottobre scorso. All’evento hanno partecipato oltre 3000 persone provenienti da tutto il mondo per approfondire il tema della sicurezza chimica.

CONSULTAZIONI
La Commissione europea ha chiesto all’ECHA di preparare una proposta di restrizione ai sensi dell’Allegato XV del Regolamento REACH riguardante le paraffine clorurate a catena media (MCCP) (CE 799-971-8, CAS --). L’ECHA valuterà i rischi per la salute umana e per l’ambiente associati alla produzione, all’uso o all’immissione sul mercato di tali sostanze, in quanto tali, in miscele e in articoli.
Le parti interessate sono invitate a inviare, entro il 7 novembre 2021, informazioni sull’uso e sui rilasci di MCCP, sugli impatti socioeconomici di una potenziale restrizione e sulla disponibilità di alternative e di metodi analitici.

È stata avviata la consultazione sulla proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per il sodium 3-(allyloxy)-2-hydroxypropanesulphonate (CE 258-004-5, CAS 52556-42-0). La scadenza per inviare commenti è il 3 dicembre 2021.

3 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza per inviare osservazioni 8 ottobre, 2 con scadenza 22 ottobre, 2 con scadenza 5 novembre, 2 con scadenza 19 novembre e 1 con scadenza 22 novembre 2021;
38 proposte di sperimentazione con scadenza 11 ottobre e 23 con scadenza 15 novembre 2021;
7 domande di autorizzazione con scadenza 13 ottobre 2021;
1 richiesta di dati e informazioni con scadenza 17 ottobre  e 2 con scadenza 29 ottobre 2021;
4 proposte di identificazione come SVHC con scadenza 18 ottobre 2021;
1 restrizione con scadenza 14 novembre 2021, 1 con scadenza 3 gennaio e 1 con scadenza 22 marzo 2022.

LINK UTILI
Le sostanze chimiche nella nostra vita
EUCLEF (EU Chemicals Legislation Finder)
Lista delle sostanze estremamente preoccupanti candidate all’autorizzazione
Osservatorio dell’Unione europea sui nanomateriali (EUON)
Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term 
Documenti di supporto
Archivio settimanale dell’ECHA
Iscrizione all’e-news dell’ECHA