Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

ECHA e-news – 16 maggio 2018

-A A +A

In questo numero: disponibili sul sito dell'ECHA la versione cloud di IUCLID, realizzata con funzionalità speciali per supportare le piccole e medie imprese (PMI) e i tutorial che supportano i registranti membri nella predisposizione dei dossier; l’Agenzia ha avviato una consultazione pubblica per la richiesta di informazioni sui possibili usi delle microplastiche aggiunte intenzionalmente nei prodotti ed è inoltre possibile partecipare alle consultazioni pubbliche per 4 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate  con scadenza per inviare osservazioni 8 giugno, 3 con scadenza 22 giugno e 1 con scadenza 2 luglio 2018; e altre notizie ancora.

ECHA e-news – 16 maggio 2018

In questo numero:

REACH 2018
È disponibile la versione cloud di IUCLID, realizzata con funzionalità speciali per supportare le piccole e medie imprese (PMI).
L'ECHA controlla che le informazioni contenute nei dossier di registrazione siano complete. Qualora mancassero delle informazioni, gli interessati sono informati attraverso REACH-IT. La scadenza per l'aggiornamento del dossier può essere fissata pochi mesi dopo il 31 maggio. Dopo aver inviato con successo l'aggiornamento richiesto, si potrà ricevere il numero di registrazione. La data di registrazione sarà il giorno in cui è stato ricevuto il fascicolo iniziale, anche se l'aggiornamento è stato presentato dopo il 31 maggio.

L’ECHA ricorda di indicare, quando si paga la tariffa di registrazione REACH, il numero della fattura nell’apposito campo di riferimento. Ciò consentirà a REACH-IT di identificare automaticamente il pagamento.
Come posso pagare la tariffa di registrazione (selezionare la lingua inglese per poter consultare la domanda e risposta)

Sono disponibili tutorial che supportano i registranti membri nella predisposizione dei dossier. Vengono indicate tre diverse modalità di preparazione:

Sono disponibili domande e risposte per supportare i dichiaranti su come creare una presentazione congiunta per sostanze di composizione sconosciuta o variabile, prodotti di una reazione complessa o materiali biologici senza alcun identificatore numerico (numeri CE/CAS).

CLP
Il Registro delle intenzioni è stato aggiornato con le seguenti intenzioni di presentare proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le sostanze:

  • phenmedipham (ISO); methyl 3-(3-methylcarbaniloyloxy)carbanilate (CE 237-199-0, CAS 13684-63-4);
  • desmedipham (ISO); ethyl 3-phenylcarbamoyloxyphenylcarbamate (CE 237-198-5, CAS 13684-56-5).

Comunicazioni da parte degli utilizzatori a valle
Gli utilizzatori a valle sono tenuti a comunicare all'ECHA se:

  • predispongono una relazione sulla sicurezza chimica (CSR) per un uso non coperto dallo scenario di esposizione ricevuto dal fornitore;
  • usufruiscono di alcune esenzioni dall'obbligo di preparare un CSR; o
  • la classificazione della sostanza o miscela che utilizzano è diversa da quella dei loro fornitori.

È disponibile la panoramica delle comunicazioni  presentate nel 2017.

EVENTI
Workshop: aggiornamento di EUSES, 4-5 giugno 2018, Bruxelles
L’European Union System for the Evaluation of Substances - EUSES (Sistema dell'Unione europea per la valutazione delle sostanze) è uno strumento di supporto che consente alle Autorità, al mondo accademico e all’industria di effettuare la valutazione del rischio delle sostanze chimiche.

Helsinki Chemicals Forum 2018, 14-15 giugno 2018, Helsinki
Il Forum internazionale sulla sicurezza chimica riguarderà temi di attualità come i possibili rischi per la salute umana e per l'ambiente posti dalle microplastiche, dagli interferenti endocrini e dai nanomateriali.
Registrazione

Biocides Day 2018”, 24 -25 ottobre 2018, Helsinki
L’evento offre una panoramica degli ultimi sviluppi in materia di biocidi a livello di UE. I partecipanti avranno la possibilità di avere una formazione sugli strumenti informatici dell'ECHA e partecipare a sessioni individuali. L’iscrizione all’evento è gratuita.

CONSULTAZIONI PUBBLICHE
L’Agenzia ha avviato una consultazione pubblica per la richiesta di informazioni sui possibili usi delle microplastiche aggiunte intenzionalmente nei prodotti. Le informazioni ricevute saranno utilizzate per determinare se tali usi rappresentano un rischio e per valutare gli impatti socio-economici di un’eventuale restrizione. La scadenza per inviare osservazioni è il 31 maggio 2018.

Altre consultazioni pubbliche
4 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate  con scadenza per inviare osservazioni 8 giugno, 3 con scadenza 22 giugno e 1 con scadenza 2 luglio 2018;
27 proposte di sperimentazione con scadenza 7 giugno 2018;
2 proposte di restrizione con scadenza 20 giugno 2018;
Inviti a presentare osservazioni per due sostanze con scadenza 18 giugno 2018.

 

OPPORTUNITÀ DI LAVORO
Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

LINK UTILI
Introduzione al regolamento REACH
Lista delle sostanze candidate
Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
Condivisione dei dati
Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
Documenti di supporto
Sostanze che destano preoccupazione
Archivio settimanale dell’ECHA
Iscrizione

 

No