Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

E-News

-A A +A

L'ECHA informa sulle proprie iniziative attraverso news settimanali che si possono ricevere via mail in lingua inglese; è possibile iscriversi qui.

In questa sezione sono riportate le informazioni di interesse generale tradotte in lingua italiana.

Totale elementi:

229

  • Iscriviti a questo feed
  • Pubblicato il: 22/04/2013

    In questo numero: l’Agenzia per il mese di maggio estenderà l’orario di funzionamento di REACH-IT per consentire ai registranti di presentare i loro dossier;l’organizzazione di un seminario che si terrà ad Helsinki il 17 giugno 2013 sulle domande di autorizzazione; nuove consultazioni pubbliche e altro ancora.

    ECHA e-news – 17 aprile 2013

    In questo numero viene tra l’altro comunicato:

    che l’Agenzia per il mese di maggio estenderà l’orario di funzionamento di REACH-IT per consentire ai registranti di presentare i loro dossier entro la scadenza del 31 maggio 2013:
     da lunedì 20 maggio ore 10:00 fino al 1° giugno ore 2:00 (EET), incluso l’ultimo fine settimana di maggio (25 e 26), REACH-IT funzionerà ininterrottamente;
     il funzionamento di REACH-IT sarà sospeso il 1° e il 9 maggio.
    Dopo la scadenza per la registrazione, REACH-IT non funzionerà nei giorni 1-2 giugno e riprenderà il consueto orario dal 3 giugno.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/reach-it-opening-hours

    la pubblicazione di un esempio esplicativo dell’approccio read-across e del raggruppamento delle sostanze
    http://echa.europa.eu/it/support/grouping-of-substances-and-read-across;jsessionid=3D7A6B8957BD024AFA4468B9EA5C3DCD.live2

    l’organizzazione di un seminario, che si terrà ad Helsinki il 17 giugno 2013, sulle domande di autorizzazione, rivolto in particolare ai futuri richiedenti. L'obiettivo è quello di migliorare la comprensione della procedura di richiesta di autorizzazione tramite presentazioni, discussioni e feedback da parte dell’industria. Per limiti di spazio, i partecipanti saranno selezionati attraverso un processo di registrazione all’evento; sarà data priorità a coloro che non hanno avuto la possibilità di partecipare ai precedenti seminari analoghi.
    http://echa.europa.eu/en/view-article/-/journal_content/56_INSTANCE_0Jp4/title/seminar-on-applications-for-authorisation-17-june-2013

    che nell’ambito delle registrazioni previste per il 2013 sono state finora registrate 1617 sostanze. E’ possibile consultare la pagina REACH 2013 per seguire le informazioni sull’andamento del processo di registrazione.
    http://echa.europa.eu/it/reach-2013/overview;jsessionid=5B80434EC2C2F16A7FF2F4644D237F02.live1

    che è possibile registrarsi al webinar su "Come presentare il proprio dossier di registrazione in conformità con il regolamento REACH: suggerimenti e consigli utili parte 3" che si terrà il 14 maggio.
    Per registrarsi
    https://echa.webex.com/mw0307l/mywebex/default.do?nomenu=true&siteurl=echa&service=6&rnd=0.4034496103087424&main_url=https%3A%2F%2Fecha.webex.com%2Fec0606l%2Feventcenter%2Fevent%2FeventAction.do%3FtheAction%3Ddetail%26confViewID%3D1254323306%26%26%26%26siteurl%3Decha
    Agenda:
    http://echa.europa.eu/documents/10162/13629/reg_dos_compliance_webinar_agenda_en.pdf

    che è possibile registrarsi al webinar su "Come assicurare l’uso sicuro dei nanomateriali ai sensi del regolamento REACH”. Il webinar illustrerà il tipo di informazione da includere nei dossier di registrazione per una sostanza con forma nano.
    Per registrarsi
    https://echa.webex.com/mw0307l/mywebex/default.do?nomenu=true&siteurl=echa&service=6&rnd=0.6835387511135861&main_url=https%3A%2F%2Fecha.webex.com%2Fec0606l%2Feventcenter%2Fevent%2FeventAction.do%3FtheAction%3Ddetail%26confViewID%3D1254599281%26%26%26%26siteurl%3Decha
    Agenda
    http://echa.europa.eu/documents/10162/5399565/webinar_agenda_nano_pt_2_en.pdf

    che sono in corso le consultazioni pubbliche relative ai seguenti documenti:
     proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per 3 (scadenza per inviare osservazioni 10 maggio);
    http://echa.europa.eu/it/harmonised-classification-and-labelling-consultation

     bozza di opinione SEAC relativa alla restrizione del 1,4-diclorobenzene (scadenza 17 maggio);
           http://echa.europa.eu/it/restrictions-under-consideration

     proposta di restrizione per il piombo e i suoi composti in alcuni articoli destinati al consumatore (scadenza 21 settembre).
    http://echa.europa.eu/it/restrictions-under-consideration

    la possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA
    http://echa.europa.eu/web/guest/about-us/jobs/open-positions

    Pubblicato il: 08/04/2013

    In questo numero: la realizzazione di un video introduttivo sulle funzionalità di Chesar 2, l'istituzione presso l'Agenzia di un nuovo Comitato scientifico relativo ai biocidi, l'avvio della consultazione pubblica relativa alla proposta di restrizione per il piombo ei suoi composti e altro ancora.

    ECHA e-news – 3 aprile 2013
     
    In questo numero viene tra l’altro comunicato:
     
    che l’Eighth Stakeholders’ Day ha accolto circa 300 partecipanti provenienti da tutto il mondo e oltre 1600 hanno partecipato all'evento via streaming. Inoltre si sono svolte 62 sessioni  one-to-one tra il personale dell'ECHA e i partecipanti su diversi argomenti.
    Le presentazioni e la registrazione dell’evento sono disponibili sul sito dell’Agenzia
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/56_INSTANCE_0Jp4/5921bbb3-3f0c-4db9-97b9-c65aa185a508
     
    l’avvio della consultazione pubblica relativa alla proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per le sostanze bifenazate, triflusulfuron e Direct Blue FC 57087. La consultazione sarà aperta per 45 giorni fino al 10 maggio p.v.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/follow-the-reach-2013-registration-progress-online;jsessionid=F39D862A205898994F8D76688ABADE92.live2
     
    la pubblicazione sulla pagina web “REACH 2013” di informazioni specifiche sull’andamento del processo di registrazione in vista della scadenza del 2013. Le informazioni saranno aggiornate ogni settimana nel periodo che precede la scadenza del 31 maggio.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/follow-the-reach-2013-registration-progress-online
     
    l’avvio della consultazione pubblica relativa alla proposta di restrizione per il piombo e i suoi composti in articoli destinati ai consumatori. Le parti interessate sono invitate a inviare osservazioni entro il 1° giugno 2013, in tempo per la prima discussione prevista durante le riunioni del Comitato per la valutazione dei rischi (RAC) e del Comitato per l'analisi socioeconomica (SEAC).
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/echa-launches-a-public-consultation-on-a-proposed-restriction-of-lead-and-its-compounds-in-consumer-articles
     
    la disponibilità sul sito dell’ECHA delle informazioni relative alle richieste di autorizzazione da parte delle imprese.
    http://echa.europa.eu/it/addressing-chemicals-of-concern/authorisation/applications-for-authorisation
     
    la pubblicazione delle Linee guida per gli Stakeholders accreditati i quali possono partecipare come osservatori alle riunioni dei Comitati ECHA.
    http://www.echa.europa.eu/documents/10162/13587/aso_workshop_2012_bd_en.pdf
     
    che è disponibile sul sito dell’ECHA un video introduttivo alle funzionalità di Chesar 2. il video supporta gli utenti nella comprensione della struttura e della terminologia di questo strumento.
    http://www.youtube.com/watch?v=Er6H3P-Usig&feature=youtu.be
     
    che è stato istituito presso l’Agenzia un nuovo Comitato scientifico relativo ai biocidi. Il comitato sui biocidi avrà un ruolo importante per l'approvazione delle sostanze attive e l'autorizzazione dei biocidi ai sensi del regolamento (UE) n. 528/2012 , che si applica a partire dal 1° settembre 2013.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/new-committee-starts-working-for-safe-biocidal-products;jsessionid=507230ADC7170341834A504C76BB2658.live1
     
    che è disponibile la nuova versione di IUCLID 5. Coloro che devono adempiere agli obblighi previsti dal nuovo regolamento sui biocidi possono ora iniziare ad organizzare i propri dati  in IUCLID.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/iuclid-now-also-ready-for-biocidal-products-regulation
     
    che è disponibile il riepilogo del numero e delle tipologie di relazioni presentate dagli utilizzatori a valle all’ECHA nel periodo luglio 2012-dicembre 2012.
    http://echa.europa.eu/en/web/guest/information-on-chemicals/overview-on-downstream-user-reports
     
    l’organizzazione per il prossimo 8 aprile del webinar “Come e quando gli utilizzatori a valle devono comunicare all'ECHA”. L’Agenzia invita tutti gli iscritti a presentare domande relative al tema del webinar, inviando una mail a: echa-events@echa.europa.eu
    Le risposte al alcune domande saranno date nel corso della sessione “Domande e Risposte” al termine del webinar; nel caso in cui il proprio quesito non trovasse risposta nel corso dell'evento, è possibile inviarlo all'helpdesk dell’ECHA utilizzando il modulo disponibile on line.
     
    https://uk-eval.webex.com/mw0307l/mywebex/default.do?nomenu=true&siteurl=uk-eval&service=6&rnd=0.03817813523276303&main_url=https%3A%2F%2Fuk-eval.webex.com%2Fec0606l%2Feventcenter%2Fevent%2FeventAction.do%3FtheAction%3Ddetail%26confViewID%3D1185600418%26%26%26%26siteurl%3Duk-eval
     
    Agenda
    http://echa.europa.eu/documents/10162/13587/webinar_agenda_08_3_en.pdf
     
    che il webinar su "Come presentare il proprio dossier di registrazione in conformità con il regolamento REACH: suggerimenti e consigli utili parte 3" è stato rinviato al 14 maggio. Sarà possibile registrarsi dal prossimo mercoledì.
     
    la possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA
    http://echa.europa.eu/web/guest/about-us/jobs/open-positions

    Pubblicato il: 22/03/2013

    In questo numero: l'invito per i registranti capofila a presentare i dossier di registrazione relativi alla scadenza di maggio 2013 entro il 2 aprile; la consultazione pubblica sulla bozza di parere del SEAC relativa alla proposta di restrizione per l'1,4-diclorobenzene, l'entrata in vigore del nuovo regolamento sulle tariffe e altro ancora.

    ECHA e-news – 20 marzo 2013

    In questo numero viene tra l’altro comunicato:

    • l’invito per i registranti capofila a presentare i dossier di registrazione relativi alla scadenza di maggio 2013 entro il 2 aprile. Per i dossier presentati entro tale data il risultato del controllo di completezza tecnica sarà disponibile entro tre settimane invece di tre mesi. Inoltre l’invio dei dossier con largo anticipo rispetto alla scadenza di maggio consentirà ai partecipanti alla trasmissione congiunta di presentare i propri dossier in tempo.

    • che martedì 26 marzo si terrà presso il Centro Conferenze di Helsinki l’Eighth Stakeholders’ Day . E’ possibile seguire l'evento via streaming e partecipare alla discussione su Twitter @ EU_ECHA utilizzando l'hashtag#Sday8. E’ possibile inviare domande attraverso la sezione “Domande e Risposte” via Twitter durante l'evento o in anticipo utilizzando il modulo disponibile all'indirizzo: http://echa.europa.eu/sd8qa

    Le registrazioni e le presentazioni della conferenza saranno disponibili sul sito web dell'ECHA entro una settimana dall’evento.
    Gli interessati possono ancora iscriversi direttamente presso la sede della Conferenza.

    Link per la diretta streaming
    http://www.goodmood.fi/webcaster/accounts/echa/live/

    Programma dell’evento
    http://www.echa.europa.eu/documents/10162/13587/8th_shd_programme_en.pdf

    Pagina dell’evento
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/56_INSTANCE_0Jp4/5921bbb3-3f0c-4db9-97b9-c65aa185a508;jsessionid=3872D562BF492119CE8AAFB09E7B0A6F.live1

    • che è disponibile il primo aggiornamento del Piano d’azione a rotazione a livello comunitario (CoRAP) per il periodo 2013-2015. Contiene 115 sostanze di cui 62 sono state recentemente assegnate e 53 provengono dal CoRAP adottato nel 2012. Gli Stati membri valuteranno tali sostanze nel 2013, 2014 e 2015 nell'ambito del processo di valutazione delle sostanze previsto regolamento REACH.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/substance-evaluation-under-reach-the-annual-update-of-the-corap-published

    • l’avvio della consultazione pubblica sulla bozza di parere del SEAC (Comitato per l’analisi socio economica) relativa alla proposta di restrizione per l’ 1,4-diclorobenzene nei deodoranti e nelle tavolette per WC (toilet-blocks). Il termine per le osservazioni è il 17 maggio 2013. I commenti saranno esaminati dal SEAC per l’elaborazione della versione finale del proprio parere, la cui adozione è prevista per il 19 giugno 2013.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/public-consultation-on-seacs-draft-opinion-on-a-restriction-proposal-for-1_4-dichlorobenzene-in-air-fresheners-and-toilet-blocks

    • la modifica del regolamento relativo agli oneri e alle tariffe per le imprese ai sensi del regolamento REACH. La Commissione europea ha chiesto l’introduzione immediata delle nuove tariffe che risultano a vantaggio delle PMI. Le modifiche entreranno in vigore il 22 marzo 2013 dopo l’aggiornamento di REACH-IT.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/reach-fee-regulation-updated-lower-amounts-for-smes

    • che è stato realizzato su IUCLID 5 un video istruttivo sui nanomateriali per supportare i registranti nella preparazione e aggiornamento dei dossier di registrazione per le sostanze che sono nanomateriali o che includono nanoforme.
    http://www.youtube.com/watch?v=6disirpXxx4&feature=youtu.be

    • che è stata avviata un’indagine per raccogliere informazioni sulle scelte fatte durante le prime fasi del progetto di realizzazione di IUCLID 6. Le imprese e le organizzazioni interessate allo sviluppo e all’integrazione di altre applicazioni con IUCLID, sono invitate a iscriversi per poter partecipare al progetto IUCLID 6. Anche gli utenti IUCLID interessati a partecipare alle attività di testing sono invitati a manifestare il proprio interesse. E’ possibile partecipare all’indagine entro il 5 aprile 2013.
    http://iuclid.eu/index.php?fuseaction=home.news&type=public&id=63

    • che è stata aggiornata la sezione “Domande e risposte” per gli utilizzatori a valle. La nuova versione del documento include, tra l’altro, indicazioni su come e quando riportare la classificazione se diversa da quella del fornitore.
    http://echa.europa.eu/it/support/faq/questions-and-answers-on-downstream-user-reports

    • che è possibile registrarsi al webinar su come e quando gli utilizzatori a valle devono presentare la propria relazione all’ECHA. Nel corso dell’evento saranno descritte le due modalità  per la presentazione della relazione: usando il webform o presentando un fascicolo IUCLID tramite REACH-IT. Il webinar è previsto per il prossimo 8 aprile.

    Programma
    http://echa.europa.eu/documents/10162/13587/webinar_agenda_08_3_en.pdf

    Registrazione
    https://uk-eval.webex.com/mw0307l/mywebex/default.do?nomenu=true&siteurl=uk-eval&service=6&rnd=0.7705872849531119&main_url=https%3A%2F%2Fuk-eval.webex.com%2Fec0606l%2Feventcenter%2Fevent%2FeventAction.do%3FtheAction%3Ddetail%26confViewID%3D1185600418%26%26%26%26siteurl%3Duk-eval

    • la possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA
    http://echa.europa.eu/web/guest/about-us/jobs/open-positions

    Pubblicato il: 14/03/2013

    In questo numero: l'invito per le imprese a verificare i propri contatti in REACH -IT, il lancio da parte dell'Agenzia di un quiz interattivo relativo alla conoscenza dei pittogrammi CLP, l'organizzazione di un webinar dedicato agli utilizzatori a valle e altro ancora.

    ECHA e-news – 13 marzo 2013

    In questo numero viene tra l’altro comunicato:

    • l’invito per le imprese a verificare i propri contatti in REACH-IT e aggiornarli se necessario

    • il lancio, in occasione della Giornata mondiale dei diritti dei consumatori il 15 marzo, di un quiz interattivo sui nuovi pittogrammi introdotti dal regolamento CLP per l’etichettatura delle sostanze e delle miscele pericolose

       Vai al quiz
       http://echa.europa.eu/it/clp-quiz;jsessionid=319091368F6D9F378EEE595EEB72F745.live1

       Pagina web relativa ai pittogrammi 
       http://echa.europa.eu/it/chemicals-in-our-life/clp-pictograms

    • che sono disponibili le informazioni dei relatori dell’ Eighth Stakeholders’ Day. l’ECHA ha ricevuto già 300 iscrizioni per partecipare all’evento, previsto per il 26 marzo 2013 a Helsinki. Sebbene la registrazione online sia chiusa, gli interessati possono ancora iscriversi direttamente presso la sede o seguire l'evento online. La partecipazione è gratuita.

      Programma della Conferenza http://www.echa.europa.eu/documents/10162/13587/8th_shd_programme_en.pdf
      
      Pagina dell’evento
      http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/56_INSTANCE_0Jp4/5921bbb3-3f0c-4db9-97b9-c65aa185a508;jsessionid=FA2F2B17DAF59614B4B8042835184C81.live2

    • che la Commissione europea ha richiesto all’ECHA di condurre uno studio preliminare sui rischi correlati all’uso di cinque sali di cobalto. In base a tale studio, la Commissione deciderà se chiedere all’ECHA di predisporre un dossier di restrizione d’uso di questi sali. Inoltre il 20 marzo p.v., l’ECHA organizzerà un webinar per spiegare la procedura di restrizione relativamente ai 5 sali di cobalto e mostrare come lo studio preliminare possa contribuire a questa nuova proposta di restrizione.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/echa-to-conduct-a-preliminary-study-and-hold-a-webinar-on-the-use-of-five-cobalt-salts

    • che è possibile registrarsi al webinar su come e quando gli utilizzatori a valle  devono presentare la propria relazione all’ECHA. Il webinar è previsto per il prossimo 8 aprile.

     Programma
     http://echa.europa.eu/documents/10162/13587/webinar_agenda_08_3_en.pdf

    Registrazione
    https://uk-eval.webex.com/mw0307l/mywebex/default.do?nomenu=true&siteurl=uk-eval&service=6&rnd=0.7705872849531119&main_url=https%3A%2F%2Fuk-eval.webex.com%2Fec0606l%2Feventcenter%2Fevent%2FeventAction.do%3FtheAction%3Ddetail%26confViewID%3D1185600418%26%26%26%26siteurl%3Duk-eval 

    • che sono disponibili le presentazioni e la registrazione del webinar dello scorso 5 marzo su come preparare dossier completi e conformi al regolamento REACH, in vista della registrazione del 2013
    http://echa.europa.eu/it/support/training-material/webinars/closed

    • la pubblicazione dei risultati dell’indagine annuale condotta dall’ECHA sull’opinione che hanno le  parti interessate delle attività dell’Agenzia
    http://echa.europa.eu/documents/10162/13560/annual_stakeholder_survey_2012_en.pdf

    • la possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA
      http://echa.europa.eu/web/guest/about-us/jobs/open-positions

     

    Pubblicato il: 11/03/2013

    In questo numero:  l’organizzazione della quarta riunione della “Rete di scambio sugli scenari di esposizione (ENES)” che si terrà il 16 e 17 maggio 2013 a Helsinki, l’avvio della consultazione pubblica relativa alla proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per 11 sostanze, l’avvio della consultazione pubblica relativa alla proposta di identificazione  come estremamente preoccupanti per 10 nuove sostanze e altro ancora. 

    ECHA e-news – 6 marzo 2013

    In questo numero viene tra l’altro comunicato:

    l’organizzazione della quarta riunione della “Rete di scambio sugli scenari di esposizione (ENES)” che si terrà il 16 e 17 maggio 2013 a Helsinki. Saranno discussi i progressi compiuti nell’ambito degli scenari di esposizione e il funzionamento del pacchetto ESCom per la comunicazione elettronica di informazioni sugli scenari di esposizione. I soggetti interessati possono inviare suggerimenti e proposte relativi  al programma entro il 2 aprile 2013. Le istruzioni sono disponibili sulla pagina dell'evento

    Pagina dell’evento
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/fourth-meeting-of-the-echa-stakeholder-exchange-network-on-exposure-scenarios;jsessionid=9E02B562A597782A836BB1968D98B4E5.live2

    Che cosa è ENES?
    http://echa.europa.eu/it/about-us/exchange-network-on-exposure-scenarios;jsessionid=28F67178190C5B0C309065691572CA26.live1

    che l’ECHA ha ricevuto già 300 iscrizioni per partecipare all’Eighth Stakeholders’ Day previsto per il 26 marzo 2013 a Helsinki. Sebbene la registrazione online sia chiusa, gli interessati possono ancora iscriversi direttamente presso la sede o seguire l'evento online. Il link per la diretta streaming sarà pubblicato sul sito dell'ECHA un giorno prima dell'evento. La partecipazione è gratuita.
      Programma della Conferenza http://www.echa.europa.eu/documents/10162/13587/8th_shd_programme_en.pdf
      Pagina dell’evento
      http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/56_INSTANCE_0Jp4/5921bbb3-3f0c-4db9-97b9-c65aa185a508;jsessionid=FA2F2B17DAF59614B4B8042835184C81.live2

    che gli Stati membri hanno valutato 36 sostanze elencate nel Piano d’azione a rotazione a livello comunitario (CoRAP)per il 2012. Per 4 sostanze la valutazione è stata conclusa senza necessità di informazioni aggiuntive. Per le restanti lo Stato membro responsabile della valutazione ha proposto di chiedere ai registranti  ulteriori informazioni.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/first-substance-evaluation-results-further-information-needed-on-32-substances

    l’avvio della consultazione pubblica relativa alla proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per 11 sostanze. Si tratta di proposte per 8 rodenticidi anticoagulanti, 2 fibre artificiali vetrose  e una sostanza utilizzata nei processi chimici industriali.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/new-clh-public-consultations-launched-on-11-proposals

    l’avvio della consultazione pubblica relativa alla proposta di identificazione  come estremamente preoccupanti per 10 nuove sostanze
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/new-public-consultation-launched-on-10-potential-svhcs

    che Chesar (Chemical Safety Assessment and Reporting tool) è stato aggiornato per facilitare la predisposizione di scenari di esposizione per la comunicazione lungo la catena di approvvigionamento. Questo aggiornamento segna il primo passo nella standardizzazione dell’informazione sugli scenari di esposizione per gli utilizzatori a valle.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/chesar-2-2-supports-generation-of-exposure-scenarios-for-communication

    che è possibile registrarsi al webinar relativo alla presentazione di uno studio preliminare realizzato dall’ECHA sull’uso di 5 Sali di cobalto. Il webinar è previsto per il prossimo 20 marzo.
    https://uk-eval.webex.com/mw0307l/mywebex/default.do?nomenu=true&siteurl=uk-eval&service=6&rnd=0.25666341971691975&main_url=https%3A%2F%2Fuk-eval.webex.com%2Fec0606l%2Feventcenter%2Fevent%2FeventAction.do%3FtheAction%3Ddetail%26confViewID%3D1185234557%26%26%26%26siteurl%3Duk-eval

    la possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA
    http://echa.europa.eu/web/guest/about-us/jobs/open-positions

    Pubblicato il: 05/03/2013

    In questo numero: l'organizzazione del"Eighth Stakeholders'Day" che si svolgerà il 26 marzo a Helsinki , la pubblicazione della relazione sulle attività svolte dall'Agenzia nel corso del 2012 in materia di valutazione, l'organizzazione del "Helsinki Chemicals Forum"  il 18 e 19 giugno prossimie altro ancora.

    ECHA e-news – 27 febbraio 2013

    In questo numero viene tra l’altro comunicato:

    che si terrà il 26 marzo 2013 a Helsinki l’Eighth Stakeholders’ Day. L’incontro è rivolto in particolare a tutti gli attori coinvolti nell’attuazione del regolamento REACH (associazioni industriali, cittadini, mondo scientifico, organizzazioni non governative, media). L’obiettivo è quello di informare sulle attività svolte dall’Agenzia, condividere opinioni e punti di vista, rispondere a quesiti. Come novità, i partecipanti potranno portare il proprio computer portatile per ricevere consigli in merito alla loro registrazione. Il termine ultimo per la registrazione all’evento è il 5 marzo. La partecipazione è gratuita.

      Programma della Conferenza http://www.echa.europa.eu/documents/10162/13587/8th_shd_programme_en.pdf
      Registrazione alla Conferenza
      https://www.webropolsurveys.com/Answer/SurveyParticipation.aspx?SDID=Fin598953&SID=da59c5e3-5017-4dfd-ad98-0d46122bed98&dy=942920216
      Pagina dell’evento
      http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/56_INSTANCE_0Jp4/5921bbb3-3f0c-4db9-97b9-c65aa185a508;jsessionid=FA2F2B17DAF59614B4B8042835184C81.live2

    la pubblicazione della relazione sulle attività svolte dall’Agenzia nel corso del 2012 in materia di valutazione. Il documento è di notevole importanza per le imprese che devono registrare entro la fine di maggio e per coloro che hanno già registrato; la relazione include infatti raccomandazioni su come garantire la qualità dei dossier di registrazione. 
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/reach-evaluation-report-2012-quality-information-required-for-reach-compliance;jsessionid=831F640EB9DACF4A0AF621EBE0809D36.live2

    che l’ECHA richiede informazioni relative a proposte di sperimentazione che implicano esperimenti su animali vertebrati. Si possono presentare informazioni e studi scientificamente validi concernenti le sostanze in esame e l’end point di pericolo per il quale viene proposta la sperimentazione. 

    http://echa.europa.eu/it/information-on-chemicals/testing-proposals/current

    che la sezione del sito dell’Agenzia dedicata ai webinar è stata rinnovata per rendere le informazioni più accessibili agli utenti. L'ECHA ha anche completato il lavoro di manutenzione sulle registrazioni video dei webinar, i link ai video dei webinar 2012-2013 sono ora di nuovo in linea.
    http://echa.europa.eu/it/support/training-material/webinars;jsessionid=A857C7A04F88AA9A8D98D7CBFE6D326C.live2

    l’organizzazione per il 5 marzo p.v. di un webinar su come preparare dossier completi e conformi al regolamento REACH, in vista della registrazione del 2013; il webinar  pone l’attenzione sui passi chiave da compiere per presentare con  successo i dossier da parte dei registranti. L’evento è gratuito e aperto a tutti.
    https://uk-eval.webex.com/mw0307l/mywebex/default.do?nomenu=true&siteurl=uk-eval&service=6&rnd=0.8946434036670904&main_url=https%3A%2F%2Fuk-eval.webex.com%2Fec0606l%2Feventcenter%2Fevent%2FeventAction.do%3FtheAction%3Ddetail%26confViewID%3D1184564646%26%26%26%26siteurl%3Duk-eval

    l’organizzazione per il 19 marzo p.v. di un webinar in cui viene presentata la piattaforma della classificazione e dell’etichettatura. Il webinar è gratuito e aperto a tutti.
    https://uk-eval.webex.com/mw0307l/mywebex/default.do?nomenu=true&siteurl=uk-eval&service=6&rnd=0.9705629679765615&main_url=https%3A%2F%2Fuk-eval.webex.com%2Fec0606l%2Feventcenter%2Fevent%2FeventAction.do%3FtheAction%3Ddetail%26confViewID%3D1184564646%26%26%26%26siteurl%3Duk-eval

    l’organizzazione del “Helsinki Chemicals Forum” che si svolgerà il 18 e 19 giugno prossimi. L’evento coinvolge autorità internazionali, leader dell’industria, organizzazioni non governative, esponenti del mondo accademico e politico. Lo scopo è di avviare un dialogo su questioni chiave in materia di politica sulle sostanze chimiche e controllo della loro sicurezza.

    Il programma prevede cinque tavole rotonde:
    • Obiettivi per il 2020 e corretta gestione delle sostanze chimiche a livello internazionale
    • Sostanze chimiche nei prodotti
    • La regolamentazione dei nanomateriali
    • Elenco delle sostanze che destano preoccupazione
    • Effetti combinati

    Registrazione
    http://fceg.espsrv.com/f/tr.aspx/?&x=pv&6Uh&h=p__zy/.9aa=vxv/lh&x=pv&=:kjch3ro7fdg-f58-s&&ce0kefr.5.d25jfk1iQS$2&8=ysvNCLM
    Programma
    http://www.helsinkicf.eu//programme/index.php

    che si avvicina la scadenza per le prime esenzioni per le sostanze utilizzate per attività di ricerca e sviluppo orientate ai prodotti e ai processi (PPORD). I primi cinque anni di esenzione dall’obbligo di registrare tali sostanze ai sensi del regolamento REACH scadranno a giugno 2013.
    Tutte le imprese che vogliono beneficiare di un’estensione di tale periodo e che hanno trasmesso le loro notifiche PPORD nel 2008 devono presentare una richiesta all’ECHA almeno quattro mesi prima della scadenza.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/first-ppord-exemptions-to-expire-how-to-request-an-extension

    la possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA
    http://echa.europa.eu/web/guest/about-us/jobs/open-positions

    Pubblicato il: 01/02/2013

    In questo numero: l’Eighth Stakeholders’ Day che si terrà il 26 marzo 2013 a Helsinki, la campagna di informazione sul regolamento REACH promossa da ETUC e IndustriAll per la sicurezza dei lavoratori, nuove opportunità di lavoro presso l'Agenzia e altro ancora.

    ECHA e-news – 30 gennaio 2013

    In questo numero viene tra l’altro comunicato:

    che si terrà il 26 marzo 2013 a Helsinki l’Eighth Stakeholders’ Day. L’incontro è rivolto in particolare alle PMI e ai registranti in vista della scadenza del 2013. Annunciati nuovi relatori i quali presenteranno la valutazione sulla sicurezza chimica e lo strumento Chesar per i member registrant, forniranno suggerimenti pratici per la valutazione delle sostanze e su come l'industria possa collaborare per presentare una richiesta di autorizzazione. Come novità, i partecipanti potranno portare il proprio computer portatile per ricevere consigli in merito alla loro registrazione. Il termine ultimo per la registrazione all’evento è il 5 marzo. La partecipazione è gratuita.

      Programma della Conferenza

      http://www.echa.europa.eu/documents/10162/13587/8th_shd_programme_en.pdf

      Registrazione alla Conferenza 

      https://www.webropolsurveys.com/Answer/SurveyParticipation.aspx?SDID=Fin598953&SID=da59c5e3-5017-4dfd-ad98-0d46122bed98&dy=942920216

      Pagina dell’evento  

      http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/56_INSTANCE_0Jp4/5921bbb3-3f0c-4db9-97b9-c65aa185a508;jsessionid=FA2F2B17DAF59614B4B8042835184C81.live2
      
    la disponibilità della versione 3.1 del OECD QSAR Toolbox
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/qsar-toolbox-3-1-now-available;jsessionid=5DE4E384EFA7EF63B40688CF81A73A10.live1
      
    che l’Agenzia sta cercando di coinvolgere le parti interessate nell’ambito nuovo regolamento sui biocidi, la cui applicazione è prevista a partire dal 1° settembre 2013.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/echa-calls-for-stakeholders-to-work-on-biocides;jsessionid=69580011C245121702CA8957842D6FDC.live2

    la disponibilità delle presentazioni del webinar del 28 gennaio u.s. su "Come presentare il proprio dossier di registrazione in conformità con il regolamento REACH: suggerimenti e consigli utili parte 2”.
    http://www.echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/how-to-bring-your-registration-dossier-in-compliance-with-reach-tips-and-hints-part-2

    che prosegue la campagna di informazione sul regolamento REACH promossa dalla Confederazione europea dei sindacati (ETUC) e il Sindacato europeo “IndustriAll”. In collaborazione con ECHA e l’Agenzia europea per la salute e la sicurezza sul lavoro (EU-OSHA) la campagna ha lo scopo di promuovere la sicurezza dei lavoratori e la conoscenza delle schede di dati di sicurezza estese in conformità al regolamento REACH.
    http://www.echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/title/working-with-european-trade-unions-to-promote-worker-safety-and-awareness-of-reach-extended-safety-data-sheets

    che è stato aggiornato in IUCLID 5.4 la sezione “Domande e risposte” sulla disseminazione e le richieste di riservatezza per le informazioni contenute nelle schede di dati di sicurezza.
    http://www.echa.europa.eu/documents/10162/13651/questions_and_answers_sds_info_dissemination_en.pdf

    che il 7 e 8 maggio 2013 si svolgerà a Helsinki un workshop sulla valutazione del rischio per il comparto sedimenti. E’ possibile partecipare solo su invito, pertanto gli interessati potranno manifestare il proprio interesse a partecipare entro il 15 febbraio p.v. Lo scopo è di sviluppare principi scientifici aggiornati sulla valutazione del rischio ecologico delle sostanze chimiche nei sedimenti marini e d'acqua dolce.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/40a9c04c-ac3a-464e-9b9f-fa996098535a;jsessionid=F72750F3194D6D081E3EFE4882C52C50.live1

    la possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA
    http://echa.europa.eu/web/guest/about-us/jobs/open-positions

    la possibilità di svolgere tirocini di formazione presso l’ECHA
    http://echa.europa.eu/it/web/guest/about-us/jobs/traineeships

    Pubblicato il: 18/01/2013

    In questo numero: l'Eighth Stakeholders' Day che si terrà a Helsinki il prossimo 26 marzo, la pubblicazione sul sito di CHESAR 2.1 di un esempio di valutazione della sicurezza chimica e altro ancora.

    ECHA e-news – 16 gennaio 2013

    In questo numero viene tra l’altro comunicato:

    che è possibile registrarsi al Eighth Stakeholders’ Day” che si terrà il 26 marzo 2013 a Helsinki. L’incontro sarà strutturato in tre sessioni plenarie: REACH e registrazione 2013; valutazione e comunicazione lungo la catena d’approvvigionamento; gestione del rischio e domande di autorizzazione. L’evento è rivolto in particolare a tutti gli attori coinvolti nell’attuazione del regolamento REACH (associazioni industriali, cittadini, mondo scientifico, organizzazioni non governative, media). La partecipazione all’evento è gratuita.

    Programma della Conferenza http://www.echa.europa.eu/documents/10162/13587/8th_shd_programme_en.pdf

    Registrazione alla Conferenza
    https://www.webropolsurveys.com/Answer/SurveyParticipation.aspx?SDID=Fin598953&SID=da59c5e3-5017-4dfd-ad98-0d46122bed98&dy=942920216

    Pagina dell’evento
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/56_INSTANCE_0Jp4/5921bbb3-3f0c-4db9-97b9-c65aa185a508;jsessionid=FA2F2B17DAF59614B4B8042835184C81.live2

      che, su richiesta della Commissione Europea, l’ECHA sta esaminando l’ipotesi di estendere la restrizione del cadmio dagli attuali 16 a tutti i materiali plastici. L’Agenzia richiede informazioni per valutare l’impatto di questa estensione
    http://www.echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/d0dac9de-de4b-4d18-99c4-1260bb2a63dd

    la pubblicazione sul sito di CHESAR 2.1 di un esempio di valutazione della sicurezza chimica
    http://chesar.echa.europa.eu/it/support/library

    la possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA
    http://echa.europa.eu/web/guest/about-us/jobs/open-positions

    Pubblicato il: 11/01/2013

    In questo numero: aperte le iscrizioni per l'Eighth Stakeholders'Day che si terrà a Helsinki il 26 marzo 2013 a Helsinki, pubblicato il programma 2013 dei webinar, nuove opportunità di lavoro presso l'ECHA e altro ancora.

    ECHA e-news – 9 gennaio 2013

    In questo numero viene tra l’altro comunicato:

    che è possibile registrarsi fino all'11 gennaio 2013 al seminario, che si terrà ad Helsinki l’11 e 12 febbraio 2013, sulle domande di autorizzazione, rivolto in particolare ai futuri richiedenti. L'obiettivo è quello di migliorare la comprensione della procedura di richiesta di autorizzazione tramite presentazioni, discussioni e feedback da parte dell’industria. Un seminario simile è previsto anche per giugno 2013.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/33f61510-49e4-43dc-93da-26ffa49a83e4

    che è possibile registrarsi al Eighth Stakeholders’ Day che si terrà il 26 marzo 2013 a Helsinki. L’incontro è rivolto in particolare a tutti gli attori coinvolti nell’attuazione del regolamento REACH (associazioni industriali, cittadini, mondo scientifico, organizzazioni non governative, media). L’obiettivo è di informare sulle attività svolte dall’Agenzia, condividere opinioni e punti di vista, rispondere a quesiti, ponendo particolare attenzione alla registrazione del 2013. La partecipazione all’evento è gratuita.
    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/56_INSTANCE_0Jp4/5921bbb3-3f0c-4db9-97b9-c65aa185a508;jsessionid=4E214B9A45A969D4A66CD5C85D73755C.live1

    l’organizzazione del primo Biocides Stakeholders' Day che si svolgerà il 25 giugno 2013 a Helsinki, in vista dell’applicazione del regolamento sui biocidi (BPR), prevista per il 1° settembre 2013. L’obiettivo è di coinvolgere le parti interessate fornendo informazioni sul nuovo regolamento per garantire che le imprese siano a conoscenza del loro ruolo, degli strumenti e delle risorse disponibili, e per supportare le stesse nell’adempimento dei loro obblighi.
    La giornata sarà di particolare importanza per associazioni di categoria europee e nazionali, PMI, grandi aziende e ONG. La partecipazione è gratuita. Per qualsiasi richiesta, è possibile scrivere all’indirizzo:
    echa-events@echa.europa.eu

    http://echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/2a841ed1-7761-479d-91a8-3e439a11ebbb;jsessionid=9E42F745A2A031D14A9FC679D6BB050B.live2

    che è stato pubblicato il programma dei webinar che si svolgeranno nel 2013
    http://echa.europa.eu/it/support/training-material/webinars

    che è stato pubblicato a dicembre il primo numero di ECHA e-Newsletter nel nuovo formato online. Sono state registrate circa 3900 visite del sito e più di 10000 consultazioni della pagina. L’agenzia ringrazia e invita a visitare il sito a chi non lo avesse ancora fatto.
    http://newsletter.echa.europa.eu/it/

    che la modifica al modello relativo agli scenari di esposizione nella parte D e nella parte F della “Guida alle prescrizioni in materia di informazione e alla valutazione della sicurezza chimica” è disponibile anche in lingua italiana
    http://echa.europa.eu/it/guidance-documents/guidance-on-information-requirements-and-chemical-safety-assessment

    la pubblicazione del  Programma di lavoro dell’ECHA del 2013 – Fatti e cifre
    http://www.echa.europa.eu/documents/10162/13608/work_programme_summary_2013_en.pdf

    la possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA
    http://echa.europa.eu/web/guest/about-us/jobs/open-positions

    Pubblicato il: 12/12/2012

    In questo numero:l'indagine avviata dall'Agenzia per migliorare la presentazione delle informazioni visualizzate nel portale sulla disseminazione (fra cui il database delle sostanze registrate e l'inventario delle classificazioni e delle etichettature); la possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l'ECHA.

    ECHA e-news 12 dicembre 2012 

    In questo numero viene tra l’altro comunicato:

    L’avvio dell’indagine per migliorare la presentazione delle informazioni visualizzate nel portale sulla disseminazione – tra cui il database delle sostanze registrate e l'inventario delle classificazioni e delle etichettature - al fine di raggiungere un pubblico ancora più ampio e al tempo stesso realizzare un approccio più mirato alle esigenze di tutti i gruppi di utenti. Il sondaggio sarà disponibile fino al 21 dicembre e richiede circa 20 minuti per rispondere ai quesiti. Per saperne di più è possibile contattare l'indirizzo: dissemination@echa.europa.eu.

    http://surveys.eworx.gr/index.php?sid=81639&lang=en
    http://echa.europa.eu/it/support/faqs/q-and-a-about-echas-public-database-with-information-on-registered-substances
    http://echa.europa.eu/it/support/faqs/q-a-on-the-public-cl-inventory

    l’errata corrige riguardante l’articolo pubblicato dall’Agenzia lo scorso 29 novembre sugli obblighi per le imprese in materia di classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze e delle miscele.
    http://www.echa.europa.eu/it/view-article/-/journal_content/eca0d8de-be4d-4e28-a68b-47fd3c01d079

    la possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA
    http://echa.europa.eu/web/guest/about-us/jobs/open-positions

    Pagine