Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

E-News

-A A +A

L'ECHA informa sulle proprie iniziative attraverso news settimanali che si possono ricevere via mail in lingua inglese; è possibile iscriversi qui.

In questa sezione sono riportate le informazioni di interesse generale tradotte in lingua italiana.

Totale elementi:

218

  • Iscriviti a questo feed
  • Pubblicato il: 08/07/2020

    In questo numero: inserite quattro nuove sostanze nella candidate list; pubblicato il Regolamento (UE) 2020/878 che modifica l’allegato II del Regolamento REACH relativo alle schede di dati di sicurezza; disponibili le conclusioni relative alla valutazione sostanze di-tert-pentyl peroxide  e 3-trimethoxysilylpropyl methacrylate; nuove consultazioni pubbliche e altre notizie ancora.

    In questo numero:

    REACH
    Sono state inserite quattro nuove sostanze nell’”Elenco delle sostanze estremamente preoccupanti candidate all’autorizzazione”. Si tratta di tre sostanze tossiche per la riproduzione e di un interferente endocrino per la salute umana.

    Sono disponibili le conclusioni relative alla valutazione delle seguenti sostanze:

    Sono disponibili i pareri dei comitati RAC e SEAC sulle domande di autorizzazione per le sostanze:

    Il Forum per lo scambio di informazioni ha stabilito che per il 2022 (REACH-EN-FORCE-10) i controlli saranno volti principalmente a verificare la conformità dei prodotti con le restrizioni previste dal Regolamento REACH e il rispetto degli obblighi di comunicazione lungo la catena di approvvigionamento per quanto riguarda la presenza di SVHC negli articoli.

    È disponibile un documento presentato durante la riunione del CARACAL del giugno scorso sulle schede di dati di sicurezza estese. Il documento sintetizza le risposte a quattro domande poste agli Stati membri nel marzo 2020 e fornisce indicazioni su come migliorare la predisposizione delle schede di dati di sicurezza.

    Pubblicato il Regolamento (UE) 2020/878 della Commissione del 18 giugno 2020 che modifica l’allegato II del Regolamento REACH relativo alla compilazione delle schede di dati di sicurezza.

    È disponibile l'agenda delle prossime riunioni del Comitato per la valutazione dei rischi (RAC). Il Comitato si riunirà da remoto l'8 e il 9 settembre e dal 14 al 17 settembre 2020.

    CONSULTAZIONI
    È stata avviata la consultazione sulla bozza di opinione del Comitato SEAC relativa alla proposta di restrizione dell'ECHA sulle microplastiche aggiunte intenzionalmente. La scadenza per inviare osservazioni è il 1o settembre 2020.

     Altre consultazioni
    30 domande di autorizzazione con scadenza per inviare osservazioni  8 luglio 2020;
    42 proposte di sperimentazione con scadenza 9 luglio e 28 con scadenza 21 agosto 2020;
    proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza 31 luglio 2020;
    1 bozza di opinione SEAC con scadenza 24 agosto 2020;
    1 proposta di restrizione con scadenza 25 settembre 2020.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità presso l’ECHA

    LINK UTILI
    Introduzione al Regolamento REACH
    Le sostanze chimiche nella nostra vita
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 12/06/2020

    In questo numero: il Comitato RAC ha adottato l'opinione sulla restrizione dell'uso di microplastiche aggiunte inntenzionalmente nei prodotti; pubblicata la relazione dell'ECHA sull'uso dei metodi alternativi alla sperimentazione animale; aggiornato il Registro delle intenzioni; nuove consultazioni pubbliche e altre notizie ancora.

     

    In questo numero:

    COVID-19
    Numerosi Paesi dell'UE hanno segnalato all'ECHA e alla Commissione europea che, a causa della pandemia dovuta al COVID-19, sono stati immessi sul mercato un numero crescente di disinfettanti per le mani non conformi. Le autorità nazionali di controllo adotteranno provvedimenti per proteggere i cittadini dai rischi derivanti dall’uso di prodotti illeciti e inefficaci.

    REACH
    Il Comitato RAC ha adottato l’opinione sulla restrizione dell'uso di microplastiche aggiunte intenzionalmente nei prodotti. Su tale restrizione il Comitato SEAC ha definito la bozza di opinione che sarà a breve sottoposta a consultazione pubblica.

    È stata pubblicata la relazione dell’ECHA sull’uso dei metodi alternativi alla sperimentazione sugli animali per determinare le proprietà delle sostanze chimiche. Il metodo maggiormente utilizzato è il read-across che si basa su informazioni relative a sostanze simili.

    CLP
    Intenzione di presentare tre proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le seguenti sostanze:

    Presentata la proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per la sostanza reaction mass of N,N'-ethane-1,2-diylbis(decanamide) and 12-hydroxy-N-[2-[(1-oxodecyl)amino]ethyl]octadecanamide and N,N'-ethane-1,2-diylbis(12-hydroxyoctadecanamide) (CE 430-050-2, CAS -).

    EVENTI
    È  disponibile sul sito della Commissione l'agenda della prossima riunione del comitato REACH che si svolgerà online il 23 giugno 2020.

    È disponibile il materiale presentato durante il webinar del 9 giugno 2020 “PMI: come dichiarare le dimensioni di impresa”.

    Durante la recente conferenza sui prodotti chimici più sicuri del 2 giugno u.s. sono stati presentati due video per supportare le imprese nell’adempimento degli obblighi per il 2021 in materia di sostanze chimiche pericolose:

    CONSULTAZIONI
    1 invito a presentare dati e informazioni  con scadenza 15 giugno e 1 con scadenza 6 luglio 2020;
    3 proposte di sperimentazione con scadenza per inviare osservazioni 29 giugno e 42 con scadenza 9 luglio 2020;
    3 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza 3 luglio e 1 con scadenza 31 luglio 2020;
    30 domande di autorizzazione con scadenza 8 luglio 2020;
    1 proposta di restrizione con scadenza 25 settembre 2020.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI
    Introduzione al Regolamento REACH
    Le sostanze chimiche nella nostra vita
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 08/06/2020

    In questo numero: è disponibile l'opinione finale dei comitati RAC e SEAC relativa alla proposta di restrizione dei silossani D4, D5, D6; pubblicato il nuovo numero della Newsletter dell'ECHA; aggiornato il Registro delle intenzioni; nuove consultazioni pubbliche e altre notizie ancora.

     

    In questo numero:

    REACH
    È disponibile l’opinione finale dei Comitati RAC e SEAC relativa alla proposta di restrizione per i silossani D4, D5 e D6 contenuti in alcuni prodotti per uso professionale e destinati al consumatore.

    È stato aggiornato il modello per la predisposizione del piano di sostituzione di una sostanza che deve essere presentato insieme alla domanda di autorizzazione. Il format aggiornato è in linea con quanto riportato nella sentenza del Tribunale relativa alla decisione della Commissione europea sull’autorizzazione del piombo solfocromato giallo e del piombo cromato molibdato solfato rosso.

    Nel numero di maggio della Newsletter dell’ECHA, sono tra l’altro descritte le azioni intraprese a livello europeo per ridurre i rischi per la salute umana e per l’ambiente associati all’uso delle sostanze per- e polifluoroalchiliche (PFAS)  e del piombo nelle munizioni e nelle attrezzature da pesca. L’ECHA invita inoltre gli interessati a esprimere la propria opinione sulla possibilità di ricevere in  futuro articoli su temi specifici.

    CLP
    Intenzione di presentare una proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per le seguenti sostanze:

    Presentate le proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le sostanze:

    EVENTI
    Webinar “PMI: come dichiarare le dimensioni di impresa”, 9 giugno 2020
    Nell’evento saranno fornite informazioni sui passaggi da seguire per assicurarsi che le dimensioni di impresa siano state dichiarate correttamente.

    È disponibile il resoconto sintetico della riunione del Comitato REACH del 13 maggio 2020.

    CONSULTAZIONI
    L’ECHA ha avviato una consultazione sulla proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per la sostanza diuron (ISO); 3-(3,4-dichlorophenyl)-1,1-dimethylurea (CE 206-354-4, CAS 330-54-1). La scadenza per inviare osservazioni è il 31 luglio 2020.

     Altre consultazioni
    1 invito a presentare dati e informazioni con scadenza per inviare osservazioni 15 giugno e 1 con scadenza 6 luglio 2020;
    3 proposte di sperimentazione con scadenza 29 giugno e 42 con scadenza 9 luglio 2020;
    3 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza per inviare osservazioni 3 luglio;
    30 domande di autorizzazione con scadenza 8 luglio 2020;
    1 proposta di restrizione con scadenza 25 settembre 2020.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI
    Introduzione al Regolamento REACH
    Le sostanze chimiche nella nostra vita
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Terminologia – Collegamento al Database
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 04/06/2020

    In questo numero: la Commissione europea ha promosso uno studio relativo all'impatto che la registrazione REACH del 2018 ha avuto sulle imprese; il 9 giugno p.v. si terrà il webinar "PMI: come dichiarare le dimensioni di impresa"; nuove consultazioni pubbliche e altre notizie ancora.

     

     

    In questo numero:

    REACH
    La Commissione europea ha promosso uno studio relativo all'impatto che la registrazione REACH del 2018 ha avuto sulle imprese. I fabbricanti o gli importatori di sostanze chimiche sono invitati a presentare eventuali commenti entro il 10 agosto 2020.

    È disponibile il materiale presentato durante il webinar dello scorso 30 aprile sugli orientamenti dell'ECHA relativi alla manipolazione sicura della sostanza 1-metil-2-pirrolidone (NMP). L’evento è stato organizzato da Petrochemicals Europe in collaborazione con l’Agenzia.

    ECHA
    Date le circostanze eccezionali dovute all’emergenza COVID-19 le imprese potrebbero incontrare difficoltà nel rispettare determinate scadenze previste dall'ECHA. L'Agenzia ha deciso pertanto di concedere delle proroghe che si applicano fino alla fine di maggio 2020.

    EVENTI
    Conferenza sui prodotti chimici più sicuri”, 2 giugno 2020
    La Conferenza fornirà un aggiornamento sulle priorità dell'UE in materia di sostanze chimiche.

    Webinar “PMI: come dichiarare le dimensioni di impresa”, 9 giugno 2020
    Nell’evento saranno fornite informazioni sui passaggi da adottare per assicurarsi che le dimensioni di impresa siano state dichiarate correttamente. Sarà possibile partecipare a una sessione di “Domande e Risposte” in diretta attraverso l’applicazione Slido.

    CONSULTAZIONI
    A seguito del webinar dello scorso 23 aprile, è disponibile l’elenco delle “Domande e risposte” relative alla proposta di restrizione per l'acido undecafluoroesanoico (PFHxA), i suoi sali e le sostanze correlate. La consultazione è in corso e si concluderà il 25 settembre 2020.

    Altre consultazioni
    3 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza per inviare osservazioni 3 luglio 2020;
    Raccomandazione per l’inserimento di 7 sostanze nell’allegato XIV del Regolamento REACH con scadenza 5 giugno 2020;
    1 invito a presentare dati e informazioni  con scadenza 15 giugno e 1 con scadenza 6 luglio 2020;
    3 proposte di sperimentazione con scadenza 29 giugno e 42 con scadenza 9 luglio 2020;
    30 domande di autorizzazione con scadenza 8 luglio 2020.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA.

    LINK UTILI
    Introduzione al Regolamento REACH
    Le sostanze chimiche nella nostra vita
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 27/05/2020

    In questo numero: pubblicato uno studio commissionato dall'Osservatorio dei nanomateriali dell'UE (EUON), per indagare se i nanomateriali utilizzati nei prodotti destinati al consumatore e impiegati nei luoghi di lavoro possano essere assorbiti attraverso la pelle; aggiornate la Guida sulle informazioni armonizzate in materia di risposta di emergenza sanitaria (allegato VIII del Regolamento CLP) e la Guida per l'etichettatura e l'imballaggio delle sostanze e delle miscele; nuove consultazioni pubbliche e altre notizie ancora.

     

     

    In questo numero:

    REACH
    A causa dell’emergenza COVID-19, le imprese possono comunicare all’ECHA eventuali difficoltà nel rispettare le scadenze previste per le consultazioni pubbliche. L’Agenzia valuterà le giustificazioni presentate e deciderà se accettare le osservazioni inviate dopo la scadenza.

    L’ECHA ha pubblicato uno studio, commissionato dall'Osservatorio dei nanomateriali dell'UE (EUON), per indagare se i nanomateriali utilizzati nei prodotti destinati al consumatore e impiegati nei luoghi di lavoro siano assorbiti attraverso la pelle.

    CLP
    Sono state aggiornate la Guida sulle informazioni armonizzate in materia di risposta di emergenza sanitaria (allegato VIII del Regolamento CLP) e la Guida per l'etichettatura e l'imballaggio delle sostanze e delle miscele.

    È disponibile una nuova piattaforma che consente alle imprese di presentare le notifiche ai centri antiveleni.

    La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento delegato con il quale vengono aggiornati gli obblighi di informazione relativi alle notifiche ai centri antiveleni. La scadenza per inviare osservazioni è il 9 giugno 2020.

    La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla proposta di regolamento delegato che introduce obblighi di etichettatura specifici per le vernici realizzate su misura, anziché pronte all'uso. La scadenza per inviare osservazioni è il 9 giugno 2020.

    EVENTI
    Webinar “PMI: come dichiarare le dimensioni di impresa”, 9 giugno 2020

    Il 2 giugno 2020 si svolgerà on line la “Conferenza sui prodotti chimici più sicuri”.

    CONSULTAZIONI DELL’ECHA
    La scadenza per la presentazione di dati e informazioni sulla sostanza Dechlorane Plus™ è stata estesa al 15 giugno 2020.

    Altre consultazioni
    2 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza 1° giugno e 3 con scadenza 3 luglio 2020;
    Raccomandazione per l’inserimento di 7 sostanze nell’allegato XIV del Regolamento REACH con scadenza 5 giugno 2020;
    3 proposte di sperimentazione con scadenza 29 giugno 2020;
    1 Invito a presentare dati e informazioni con scadenza 6 luglio 2020;
    30 domande di autorizzazione con scadenza 8 luglio 2020;
    1 proposta di restrizione con scadenza 25 settembre 2020.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI

    Introduzione al Regolamento REACH
    Le sostanze chimiche nella nostra vita
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 21/05/2020

    In questo numero: lanciata la consultazione della Commissione europea sulla futura strategia sulle sostanze chimiche; pubblicato il Report 2019 relativo all'Integrated Regulatory Strategy; aggiornato il Registro delle intenzioni e altre notizie ancora.

    In questo numero:

    STRATEGIA SULLE SOSTANZE CHIMICHE
    La Commissione europea ha avviato una consultazione sulla futura strategia che mira a ridurre i rischi associati alla produzione e all'utilizzo delle sostanze chimiche. La scadenza per inviare osservazioni è il 20 giugno 2020.

    ECHA
    È stato pubblicato il Report 2019 relativo all’attuazione dell’Integrated Regulatory Strategy.
    Nel report viene descritta, tra l’altro, l’attività di analisi di gruppi di sostanze strutturalmente simili svolta dall’Agenzia per accelerare l'identificazione e la gestione dei rischi delle sostanze chimiche pericolose.

    REACH
    È disponibile il documento conclusivo sulla valutazione della sostanza 4,4'-Isopropylidenediphenol, propoxylated (CE 500-097-4; CAS 37353-75-6), inserita nell’elenco CoRAP nel 2013 e valutata dalla Danimarca.

    La Commissione di ricorso ha pubblicato la decisione sul caso A-011-2018. Il caso riguardava un ricorso contro una decisione relativa al controllo di conformità dell'ECHA sulla sostanza Pigment Red 112.

    CLP
    Intenzione di presentare una proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per la sostanza diphenyl(2,4,6-trimethylbenzoyl)phosphine oxide (CE 278-355-8; CAS 75980-60-8).     

    EVENTI
    Webinar “PMI: come dichiarare le dimensioni di impresa”, 9 giugno 2020 
    Il webinar si rivolge alle imprese e illustra i passaggi da adottare per assicurarsi che le dimensioni di impresa siano state dichiarate correttamente. Sarà possibile partecipare a una sessione di “Domande e Risposte” in diretta attraverso l’applicazione Slido.

    Sono disponibili i contributi dell'ECHA presentati durante la 30a Conferenza annuale della SETAC (Society of Environmental Toxicology and Chemistry Europe) che si è tenuta dal 3 al 7 maggio 2020. 

    Il 2 giugno 2020 si svolgerà on line la “Conferenza sui prodotti chimici più sicuri”.

    CONSULTAZIONI
    Le autorità nazionali di Danimarca, Germania, Norvegia, Paesi Bassi e Svezia invitano le parti interessate a inviare dati e informazioni sull'uso di sostanze per- e polifluoroalchiliche (PFAS) entro il 31 luglio 2020.

    Altre consultazioni
    2 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza per inviare osservazioni 22 maggio, 2 con scadenza 1° giugno e 3 con scadenza 3 luglio 2020;
    3 bozze di parere SEAC su proposte di restrizione con scadenza 25 maggio 2020;
    1 Invito a presentare dati e informazioni con scadenza 25 maggio e 1 con scadenza 6 luglio 2020;
    Raccomandazione per l’inserimento di 7 sostanze nell’allegato XIV del Regolamento REACH con scadenza 5 giugno 2020;
    3 proposte di sperimentazione con scadenza 29 giugno 2020;
    30 domande di autorizzazione con scadenza 8 luglio 2020;
    1 proposta di restrizione con scadenza 25 settembre 2020.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI
    Introduzione al Regolamento REACH
    Le sostanze chimiche nella nostra vita
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 14/05/2020

    In questo numero: sono disponibili gli aggiornamenti di REACH-IT per la trasmissione congiunta dei dossier di registrazione; nuove autorizzazioni concesse dalla Commissione europea; aggiornato il Registro delle intenzioni; nuove consultazioni pubbliche e altre notizie ancora.

    In questo numero:

    ECHA
    A causa dell’emergenza COVID-19 l’ECHA ha deciso di prorogare alcune scadenze alla fine di maggio 2020. Le imprese interessate sono state informate di tali proroghe alla fine di marzo.

    Sono disponibili le Agende delle prossime riunioni del Comitato per la valutazione dei rischi (RAC) e del Comitato per l'analisi socioeconomica (SEAC).

    REACH
    Sono disponibili gli aggiornamenti di REACH-IT relativi alla trasmissione congiunta dei dossier di registrazione.

    La Commissione europea ha concesso le autorizzazioni per le seguenti sostanze:

    • due usi del dicromato di potassio (CE 231-906-6, CAS 7778-50-9). L'impresa che ne richiede l’uso è Gentrochema BV.  La scadenza del periodo di revisione è il 21 settembre 2024;
    • tre usi del dicromato di sodio (CE 234-190-3, CAS 10588-01-9). L'impresa che ne richiede l’uso è Gentrochema BV. La scadenza del periodo di revisione è il 21 settembre 2024 (per gli usi 1 e 2) e 14 aprile 2024 (per l’uso 3);
    • tre usi del dicromato di sodio (CE 234-190-3, CAS 10588-01-9). Le imprese che ne richiedono l’uso sono Brenntag UK Ltd; Henkel AG & Co. KGaA e AD International BV.); La scadenza del periodo di revisione è il 21 settembre 2024 (per gli usi 1 e 2) e il 14 aprile 2024 (per l’uso 3);
    • due usi del tris(cromato) di dicromo (CE 246-356-2, CAS 24613-89-6). Le imprese che ne richiedono l’uso sono Henkel AG & Co. KGaA and Henkel Global Supply Chain B.V.  La scadenza del periodo di revisione è il 22 gennaio 2026;
    • due usi dell’idrossiottaossodizincatodicromato di potassio (CE 234-329-8, CAS 11103-86-9). Le imprese che ne richiedono l’uso sono PPG Industries (UK) Ltd., Finalin GmbH, PPG Europe B.V., PPG Coatings SA, Boeing Distribution, Inc. La scadenza del periodo di revisione è il 22 gennaio 2026;
    • due usi del cromato di stronzio (CE 232-142-6, CAS 7789-06-2). Le imprese che ne richiedono l’uso sono Akzo Nobel Car Refinishes B.V; Habich GmbH; Henkel Global Supply Chain B.V.; Indestructible Paint Ltd.; Finalin GmbH; Mapaero; PPG Europe B.V.; PPG Industries (UK) Ltd., PPG Coatings SA and Boeing Distribution, Inc. La scadenza del periodo di revisione è il 22 gennaio 2026.

    È disponibile l’intervista al Segretario generale di ECETOC (European Centre for Ecotoxicology and Toxicology of Chemicals) che presenta in anteprima un’app per supportare le imprese nella registrazione dei nanomateriali ai sensi del Regolamento  REACH.

    CLP
    Il Comitato RAC ha adottato l’opinione sulla classificazione ed etichettatura armonizzate per le seguenti sostanze:

    • Cyfluthrin (ISO) e beta-cyfluthrin (ISO);
    • Acetamiprid (ISO).

    Intenzione di presentare la proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per mancozeb (ISO); manganese ethylenebis(dithiocarbamate) (polymeric) complex con zinc salt (CE 616-995-5, CAS 8018-01-7).

    È disponibile su IUCLID una modalità personalizzata che consente a coloro che devono predisporre le notifiche ai centri antiveleni di visualizzare solo i campi per loro più rilevanti.

    RIFIUTI
    IUCLID 6 è stato aggiornato con nuove funzionalità che consentono di predisporre la notifica nel database SCIP - Substances of Concern In articles as such or in complex objects (Products).
    È disponibile in lingua italiana un opuscolo informativo sul database SCIP.

    EVENTI

    Il 12 maggio 2020 si terrà il webinar relativo alla presentazione dell’ultima versione di IUCLID. Sarà possibile inoltre partecipare a una sessione di Domande e Risposte in diretta attraverso l’applicazione Slido.

    Il 2 giugno 2020 si svolgerà on line la “Conferenza sui prodotti chimici più sicuri”.

    CONSULTAZIONI
    L’ECHA ha avviato una consultazione pubblica per la richiesta di informazioni in vista della revisione di alcune deroghe per le restrizioni dell’acido perfluorottanoico (PFOA), i suoi sali e le sostanze correlate e degli acidi perfluorocarbossilici C9-C14 (C9-C14 PFCA), i loro sali e le sostanze correlate.  La scadenza per inviare osservazioni è il 6 luglio 2020.

    È stata avviata una consultazione relativa alla proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per le seguenti sostanze:

    La scadenza per inviare osservazioni è il 3 luglio 2020.

    Altre consultazioni
    2 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza per inviare osservazioni 22 maggio, 2 con scadenza 1° giugno e 3 con scadenza 3 luglio 2020;
    3 bozze di parere SEAC su proposte di restrizione con scadenza 25 maggio 2020;
    Inviti a presentare dati e informazioni con scadenza 25 maggio  e 1 con scadenza 6 luglio 2020;
    Raccomandazione per l’inserimento di 7 sostanze nell’allegato XIV del Regolamento REACH con scadenza 5 giugno 2020;
    1 proposta di restrizione con scadenza 25 settembre 2020.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI
    Introduzione al Regolamento REACH
    Le sostanze chimiche nella nostra vita
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 05/05/2020

    In questo numero: la Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica sulla bozza di regolamento che modifica l’Allegato XVII del Regolamento REACH; concessa l'autorizzazione per alcuni usi del dicromato di potassio e del tris(cromato) di dicromo; nuove consultazioni pubbliche e altre notizie ancora.

    In questo numero:

    REACH

    La Commissione europea ha concesso le autorizzazioni per tre usi delle seguenti sostanze:

    • due usi del dicromato di potassio (CE 231-906-6, CAS 7778-50-9). L'impresa che ne richiede l’uso è Brenntag UK Ltd. La scadenza del periodo di revisione è il 21 settembre 2024;
    • un uso del tris(cromato)di dicromo (CE 246-356-2, CAS 24613-89-6). L'impresa che ne richiede l’uso è Wesco Aircraft EMEA Limited. La scadenza del periodo di revisione è il 22 gennaio 2026.

    Il 13 maggio 2020 si terrà una riunione via webex del Comitato REACH.

    La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica sulla bozza di regolamento che modifica l’Allegato XVII del Regolamento REACH relativo alle sostanze soggette a restrizione. Le modifiche proposte riguardano, tra l’altro, l’inserimento di sostanze recentemente classificate come Cancerogene, Mutagene o tossiche per la Riproduzione (CMR) e l’eliminazione di alcune disposizioni e riferimenti obsoleti. La scadenza per inviare osservazioni è il 25 maggio 2020.

    EVENTI

    Il 12 maggio 2020 si terrà il webinar relativo alla presentazione dell’ultima versione di IUCLID. Sarà possibile inoltre partecipare a una sessione di Domande e Risposte in diretta attraverso l’applicazione Slido.

    È disponibile il programma della “Conferenza sui prodotti chimici più sicuri” che si svolgerà online il 2 giugno 2020.

    CONSULTAZIONI

    22 proposte di sperimentazione con scadenza per inviare osservazioni 7 maggio 2020;
    6 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza 8 maggio, 2 con scadenza 22 maggio, 2 con scadenza 1° giugno e 3 con scadenza 3 luglio 2020;
    3 bozze di parere SEAC su proposte di restrizione con scadenza 25 maggio 2020;
    Inviti a presentare dati e informazioni con scadenza 25 maggio 2020;
    Raccomandazione per l’inserimento di 7 sostanze nell’allegato XIV del Regolamento REACH con scadenza 5 giugno 2020;
    1 proposta di restrizione con scadenza 25 settembre 2020.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO

    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI

    Introduzione al Regolamento REACH
    Le sostanze chimiche nella nostra vita
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 29/04/2020

    In questo numero: è disponibile l'aggiornamento dei dati non riservati contenuti nei dossier di registrazione REACH; concessa un'autorizzazione per due usi della sostanza ottaidrossicromato di pentazinco; aggiornato il Registro delle intenzioni; nuove consultazioni pubbliche e altre notizie ancora.

    In questo numero:

    REACH
    È disponibile l’aggiornamento dei dati non riservati relativi ai dossier di registrazione REACH. Il set di dati contiene le informazioni su circa 23.000 sostanze che le Autorità competenti, i ricercatori e le imprese possono utilizzare per garantire un uso sicuro delle sostanze chimiche, per promuovere la sostituzione e per evitare di ricorrere a test non necessari sugli animali.
    Per approfondire

    La Commissione europea ha concesso un’autorizzazione per due usi della sostanza ottaidrossicromato di pentazinco (CE 256-418-0, CAS 49663-84-5). Le imprese che ne richiedono l’uso sono Boeing Distribution, Inc. e Finalin GmbH. La scadenza del periodo di revisione è il 22 gennaio 2026.

    È stata aggiornata la pagina di consultazione relativa alla proposta di restrizione dell'acido undecafluoroesanoico (PFHxA), i suoi sali e le sostanze correlate.
    Webinar del 23 aprile 2020

    È disponibile l'intervista del Direttore esecutivo dell'ECHA Bjorn Hansen relativa alle sostanze poli e perfluoroalchiliche (PFAS) e ai provvedimenti che l’UE sta adottando per ridurne la produzione e l’utilizzo.

    CLP
    Registro delle intenzioni
    Proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per il  prodotto di reazione  del poly(oxy(methyl-1,2-ethanediyl)), αhydro-ω-((chlorocarbonyl)oxy)-, ether con 2,2-bis(hydroxymethyl)-1,3-propanediol con potassium 1,1-dimethylethylperoxalate (CE 445-060-2, CAS 203574-04-3).

    ECHA

    Pubblicata la relazione annuale dell'ECHA per il 2019.
    È disponibile il calendario delle prossime riunioni del Comitato RAC.

    RIFIUTI
    È disponibile il documento contenente le Domande e Risposte relative al webinar che si è svolto il 17 marzo 2020 sullo stato di avanzamento del database SCIP - Substances of Concern In articles as such or in complex objects (Products), a seguito del lancio del suo prototipo a febbraio 2020.

    EVENTI
    Il 12 maggio 2020 si terrà il webinar relativo alla presentazione dell’ultima versione di IUCLID. Sarà possibile inoltre partecipare a una sessione di Domande e Risposte in diretta attraverso l’applicazione Slido.
     

    È disponibile il programma della “Conferenza sui prodotti chimici più sicuri” che si terrà il 2 giugno 2020. A causa della situazione relativa al COVID-19 l'evento si svolgerà online.

    CONSULTAZIONI
    22 proposte di sperimentazione con scadenza per inviare osservazioni 7 maggio 2020;
    6 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza 8 maggio, 2 con scadenza 22 maggio e 2 con scadenza 1° giugno 2020;
    3 bozze di parere SEAC su proposte di restrizione con scadenza 25 maggio 2020;
    Inviti a presentare informazioni con scadenza 25 maggio 2020;
    Raccomandazione per l’inserimento di 7 sostanze nell’allegato XIV del Regolamento REACH con scadenza 5 giugno 2020;
    1 proposta di restrizione con scadenza 25 settembre 2020.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI
    Introduzione al regolamento REACH
    Le sostanze chimiche nella nostra vita
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 22/04/2020

    In questo numero: aggiornata la pagina "Registrazione REACH e utilizzatori a valle"; è stata posticipata la presentazione della proposta di restrizione per il cromato di piombo, il giallo di piombo sulfocromato e piombo cromato molibdato solfato rosso; aggiornato il Registro delle intenzioni; nuove consultazioni pubbliche e altre notizie ancora.

    In questo numero:

    REACH
    L’Agenzia invita gli utilizzatori a valle, a due anni dall'ultima scadenza di registrazione ai sensi del Regolamento REACH, a consultare le informazioni aggiornate sulla pagina “Registrazione REACH e utilizzatori a valle”,per garantire che la fornitura di sostanze chimiche necessarie per le loro attività non venga interrotta.

    La presentazione della proposta di restrizione per il cromato di piombo, il giallo di piombo sulfocromato e piombo cromato molibdato solfato rosso è stata posticipata. Il rinvio è dovuto alle discussioni in corso sulla proposta di restrizione del piombo nel PVC, bloccata dal Parlamento europeo lo scorso febbraio. Inoltre è in corso una causa fra il governo svedese e la Commissione europea in merito alla decisione di autorizzazione per alcuni usi del giallo di piombo sulfocromato e del piombo cromato molibdato solfato rosso. In base all’esito di tali discussioni potrebbe essere necessario rivedere la proposta di restrizione.

    L'Agenzia comunica che la prossima riunione del Comitato REACH si svolgerà online il 30 aprile. L'Agenda è disponibile sul sito della Commissione europea.

     CLP
    Registro delle intenzioni
    Intenzione di presentare una proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per la sostanza  magnesium metaborate (CE 237-235-5, CAS 13703-82-7).

    BIOCIDI
    A causa dell’emergenza COVID-19, per assicurare la messa a disposizione di prodotti di disinfezione sul mercato europeo, l’ECHA ha predisposto alcune raccomandazioni sulla composizione dell’ipoclorito di sodio, del perossido di idrogeno e dell’acido peracetico, al fine di garantirne la massima efficacia e contribuire a ridurre al minimo il rischio.

    EVENTI
    L’ECHA invita a partecipare alla 30a Conferenza annuale della SETAC Europe che si terrà online dal 3 al 7 maggio 2020 e a consultare le informazioni sullo strumento EUCLEF (EU Chemicals Legislation Finder) e sulla banca dati SCIP (Substances of Concern In articles as such or in complex objects - Products). L’evento è organizzato in quattro sessioni.

    Il 2 giugno 2020 si terrà la Conferenza sui prodotti chimici più sicuri. A causa della situazione attuale relativa a COVID-19, l'evento si svolgerà online.

    CONSULTAZIONI
    6 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza 24 aprile, 6 con scadenza 8 maggio, 2 con scadenza 22 maggio e 2 con scadenza 1° giugno 2020;
    22 proposte di sperimentazione con scadenza per inviare osservazioni 7 maggio 2020;
    3 bozze di parere SEAC su proposte di restrizione con scadenza 25 maggio 2020;
    Inviti a presentare dati e informazioni con 25 maggio 2020;
    Raccomandazione per l’inserimento di 7 sostanze nell’allegato XIV del Regolamento REACH con scadenza 5 giugno 2020;
    1 proposta di restrizione con scadenza 25 settembre 2020.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA.

    LINK UTILI
    Introduzione al regolamento REACH
    Le sostanze chimiche nella nostra vita
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

     

    Pagine