Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

E-News

-A A +A

L'ECHA informa sulle proprie iniziative attraverso news settimanali che si possono ricevere via mail in lingua inglese; è possibile iscriversi qui.

In questa sezione sono riportate le informazioni di interesse generale tradotte in lingua italiana.

Totale elementi:

190

  • Iscriviti a questo feed
  • Pubblicato il: 02/08/2019

    In questo numero: presentata una proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per la sostanza 4,4'-sulphonyldiphenol, nuove autorizzazioni concesse dalla Commissione europea, nuove consultazioni pubbliche e altre notizie ancora.

    In questo numero:

    REACH
    È disponibile una nota esplicativa che descrive l’approccio sviluppato dall’ECHA sui “residui di sostanze non estraibili” (Non-Extractable Residues – NER). Tale documento sarà utilizzato come base per la valutazione della persistenza delle sostanze ai sensi del regolamento REACH.
    Documento di discussione del giugno 2018 sui NER
    Valutazione delle sostanze PBT

    La Commissione europea ha concesso l’autorizzazione per:

    • due usi dell’ammonium dichromate (CE 232-143-1, CAS 7789-09-5). Le imprese che ne richiedono gli usi sono BAE Systems (Operations) Limited; Qioptiq Ltd and Display Technologies Limited (le scadenze del periodo di revisione sono il 21 settembre 2029 e il 21 settembre 2021);
    • un uso del chromium trioxide (CE 215-607-8, CAS 1333-82-0). L’impresa che ne richiede l’uso è ZF Friedrichshafen AG (la scadenza del periodo di revisione è il 10 luglio 2031);
    • due usi del pentazinc chromate octahydroxide (CE 256-418-0, CAS 49663-84-5). L’impresa che ne richiede l’uso è Indestructible Paint Ltd (la scadenza del periodo di revisione è il 22 gennaio 2031);
    • un uso del bis(2-methoxyethyl) ether (diglyme) (CE 203-924-4, CAS 111-96-6). L’impresa che ne richiede l’uso è -PMC ISOCHEM (la scadenza del periodo di revisione è il 22 agosto 2024).

    CLP
    La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica sulla proposta di posticipare la scadenza del 1° gennaio 2020, prevista dal Regolamento (UE) n. 2017/542, relativa alla notifica delle informazioni sulle miscele destinate all'uso da parte dei consumatori, al 1° gennaio 2021.
    È possibile inviare osservazioni entro il 18 agosto 2019.

    È stata presentata una proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per 4,4'-sulphonyldiphenol (CE 201-250-5, CAS 80-09-1).

    EVENTI
    Workshop sulle schede di dati di sicurezza, Helsinki, 23-24 settembre 2019
    Il seminario ha lo scopo di fornire indicazioni su come migliorare la qualità delle schede di dati di sicurezza estese. È possibile registrarsi entro il 15 agosto 2019.

    Riunione della Rete di scambio sugli scenari di esposizione (ENES 12) Bruxelles, 21 novembre 2019
    La rete ENES ha lo scopo di condividere strumenti e buone pratiche per migliorare la comunicazione lungo la catena di approvvigionamento, garantendo un uso sicuro delle sostanze chimiche.

    CONSULTAZIONI PUBBLICHE
    La Commissione europea ha chiesto all’ECHA di riconsiderare la voce 63 dell'Allegato XVII relativa alla restrizione del piombo e dei suoi composti. L’ECHA richiede alle parti interessate di presentare informazioni in merito entro il 19 settembre 2019.

    Altre consultazioni
    14 proposte di sperimentazione con scadenza per inviare osservazioni 9 agosto e 9 con scadenza 9 settembre 2019;
    Progetto di parere SEAC su una proposta di restrizione con scadenza 19 agosto 2019;
    proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza 16 agosto, 4 con scadenza 30 agosto 2019 e 4 con scadenza 24 settembre 2019;
    3 proposte di restrizione con scadenza 20 settembre e 2 con scadenza 19 dicembre 2019.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI

    Introduzione al regolamento REACH
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Condivisione dei dati
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 31/07/2019

    In questo numero: disponibile la versione aggiornata del Portale per la notifica ai centri antiveleni; presentata una proposta di restrizione per la sostanza calcium cyanamide; nuove consultazioni pubbliche e altro ancora. 

    In questo numero:

    REACH
    È disponibile la versione aggiornata del Portale per la notifica ai centri antiveleni. Il portale è dedicato alla ricezione, archiviazione e gestione delle informazioni sulle miscele trasmesse dalle imprese.

    L'ECHA ha presentato una proposta di restrizione per l'uso del calcium cyanamide (CE 205-861-8, CAS 156-62-7) come fertilizzante. La proposta sarà valutata dai Comitati RAC e SEAC e sottoposta alla consultazione pubblica.

    È stata posticipata al 27 settembre 2019 la data di presentazione della proposta di restrizione per le sostanze lead chromate; lead sulfochromate yellow (C.I. Pigment Yellow 34) e lead chromate molybdate sulphate red (C.I. Pigment Red 104).

    È disponibile la versione aggiornata della Guida relativa alle informazioni armonizzate sulle miscele, ai sensi dell’Allegato VIII del regolamento CLP.

    Registro delle intenzioni
    Proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le sostanze: 

    • 4,4'-[2,2,2-trifluoro-1-(trifluoromethyl)ethylidene]diphenol; bisphenol AF (CE 216-036-7, CAS 1478-61-1);
    • mepiquat chloride (ISO); 1,1-dimethylpiperidinium chloride (CE 246-147-6, CAS 24307-26-4);
    • 1,3-dioxolane (CE 211-463-5, CAS 646-06-0).

    EVENTI
    Workshop sulle schede di dati di sicurezza, Helsinki, 23-24 settembre 2019
    Il seminario ha lo scopo di fornire indicazioni su come migliorare la qualità delle schede di dati di sicurezza estese. È possibile registrarsi entro il 15 agosto 2019.

    Riunione della Rete di scambio sugli scenari di esposizione (ENES 12) Bruxelles, 21 novembre 2019
    La rete ENES ha lo scopo di condividere strumenti e buone pratiche per migliorare la comunicazione lungo la catena di approvvigionamento, garantendo un uso sicuro delle sostanze chimiche.

    CONSULTAZIONI PUBBLICHE
    La Commissione europea ha chiesto all’ECHA di riconsiderare la voce 63 dell'Allegato XVII relativa alla restrizione del piombo e dei suoi composti. L’ECHA richiede alle parti interessate di presentare informazioni in merito entro il 19 settembre 2019.

    È stata avviata la consultazione pubblica sulle proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate delle seguenti sostanze:

    • daminozide (CE 216-485-9, CAS 1596-84-5);
    • 2,2-dimethylpropan-1-ol, tribromo derivative; 3-bromo-2,2-bis(bromomethyl)propan-1-ol (CE 253-057-0, CAS 36483-57-5; 1522-92-5);
    • exo-1,7,7-trimethylbicyclo[2.2.1]hept-2-yl acrylate; isobornyl acrylate (EC 227-561-6, CAS 5888-33-5);
    • clofentezine (ISO); 3,6-bis(o-chlorophenyl)-1,2,4,5-tetrazine (CE 277-728-2; CAS 74115-24-5).

    La scadenza per inviare osservazioni è il 24 settembre 2019.

    L'ECHA ha avviato 9 consultazioni pubbliche per proposte di sperimentazione. La scadenza per inviare osservazioni è il 9 settembre 2019.

    Altre consultazioni
    14 proposte di sperimentazione con scadenza per inviare osservazioni 9 agosto 2019;
    Progetto di parere SEAC su una proposta di restrizione con scadenza 19 agosto 2019;
    3 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza 16 agosto e 4 con scadenza 30 agosto 2019;
    3 proposte di restrizione con scadenza 20 settembre e 2 con scadenza 19 dicembre 2019.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI

    Introduzione al regolamento REACH
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Condivisione dei dati
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 19/07/2019

    In questo numero: presentata da ECHA una raccomandazione per aggiungere la proprietà di interferenza endocrina a quattro ftalati presenti in allegato XIV, pubblicato un documento contenente domande e risposte  riguardanti la proposta di restrizione  delle microplastiche, richiesta di ECHA alle parti interessate di presentare informazioni in merito alla restrizione del piombo e dei suoi composti entro il 19 settembre 2019 e altre notizie ancora

    REACH
    L'ECHA ha presentato una raccomandazione alla Commissione europea per modificare le voci relative a quattro ftalati presenti in allegato XIV, aggiungendo la proprietà di interferenza endocrina

    L'ECHA ha pubblicato un documento contenente domande e risposte  riguardanti la proposta di restrizione  delle microplastiche

    Registro delle intenzioni
    Proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le sostanze:

    • Clorato di sodio (CE: 231-887-4 CAS: 7775-09-9);
    • Clorato di potassio (CE: 223-289-7, CAS 3811-04-9)

    L'Osservatorio dell'Unione europea per i nanomateriali (EUON – European Union Observatory for Nanomaterials) ha realizzato una valutazione dei progressi raggiunti nei primi due anni di attività per verificare se l’obiettivo di garantire una adeguata informazione sui nanomateriali sia stato raggiunto.

    EVENTI
    Workshop sulle schede di dati di sicurezza, Helsinki, 23-24 settembre 2019
     Il seminario ha lo scopo di fornire indicazioni su come migliorare la qualità delle schede di dati di sicurezza estese. È possibile registrarsi fino al 15 agosto 2019.

    Riunione della Rete di scambio sugli scenari di esposizione (ENES 12) Bruxelles, 21 novembre 2019
    La rete ENES ha lo scopo di condividere strumenti e buone pratiche per migliorare la comunicazione lungo la catena di approvvigionamento, garantendo un uso sicuro delle sostanze chimiche.

    CONSULTAZIONI PUBBLICHE
    La Commissione europea ha chiesto all’ECHA di riconsiderare la voce 63 dell'Allegato XVII relativa alla restrizione del piombo e dei suoi composti. L’ECHA richiede alle parti interessate di presentare informazioni in merito entro il 19 settembre 2019.

    Altre consultazioni
    2 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza per inviare osservazioni 26 luglio, 3 con scadenza 16 agosto  e 4 con scadenza 30 agosto 2019;
    14 proposte di sperimentazione con scadenza 9 agosto 2019;
    Progetto di parere SEAC su una proposta di restrizione con scadenza 19 agosto 2019;
    3 proposte di restrizione con scadenza 20 settembre e 2 con scadenza 19 dicembre 2019.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI
    Introduzione al regolamento REACH
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Condivisione dei dati
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 03/07/2019

    In questo numero: adottato dal Comitato RAC  il parere sulla proposta di restrizione degli idrocarburi policiclici aromatici (IPA) contenuti nei granuli e pacciami utilizzati come materiale di riempimento nei campi in erba sintetica e nei parchi gioco. Proposte di restrizione per le sostanze sensibilizzanti della pelle e per la sostanza perfluorohexane-1-sulphonic acid (PFHxS). Sono attive consultazioni per proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate,  proposte di sperimentazione, domande di autorizzazione, proposte di restrizione 

    ECHA e-news – 19 giugno 2019

    In questo numero:

    REACH
    Il Comitato RAC ha adottato il proprio parere sulla proposta di restrizione degli idrocarburi policiclici aromatici (IPA) contenuti nei granuli e pacciami utilizzati come materiale di riempimento nei campi in erba sintetica e nei parchi gioco. Inoltre il Comitato RAC ha adottato dieci pareri riguardanti proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate.

    Sono disponibili i pareri dei Comitati RAC e SEAC sulla proposta di restrizione di alcune sostanze contenute negli inchiostri per tatuaggi e nel trucco permanente.

    Registro delle intenzioni
    Intenzione di presentare una proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per la sostanza bis(4-methylbenzoyl)peroxide (CE 407-950-9, CAS 895-85-2).

    CONSULTAZIONI PUBBLICHE
    Proposte di restrizione per le sostanze sensibilizzanti della pelle e per la sostanza perfluorohexane-1-sulphonic acid (PFHxS), i suoi sali e sostanze coorelate. La scadenza per inviare osservazioni è il 19 dicembre 2019.
    Progetto di parere del SEAC sulla proposta di restrizione degli IPA contenuti nei granuli e pacciami utilizzati come materiale di riempimento nei campi in erba sintetica e nei parchi gioco. La scadenza per inviare osservazioni è il 19 agosto 2019.
    Proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le sostanze:
    quinoclamine (ISO); 2-amino-3-chloro-1,4-naphthoquinone (CE 220-529-2, CAS 2797-51-5);
    tellurium (CE 236-813-4, CAS 13494-80-9);
    tellurium dioxide (CE 231-193-1, CAS 7446-07-3).
    La scadenza per inviare osservazioni è il 16 agosto 2019.

    Linee guida della Commissione sulle sostanze attive e i prodotti fitosanitari

    Altre consultazioni
    3 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza per inviare osservazioni il 5 luglio e 2 con scadenza 26 luglio 2019;
    20 proposte di sperimentazione con scadenza 11 luglio 2019;
    18 domande di autorizzazione con scadenza 17 luglio 2019;
    3 proposte di restrizione con scadenza 20 settembre 2019.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI
    Introduzione al regolamento REACH
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Condivisione dei dati
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 26/06/2019

    In questo numero: ECHA invita gli interessati a rispondere entro il 12 giugno 2019 a un sondaggio di gradimento sugli strumenti di comunicazione, pubblicato un articolo sulle azioni che l’UE ha intrapreso per ridurre l’uso di sostanze chimiche pericolose, pubblicata la Strategia di comunicazione 2019-2023, Conferenza "La politica dell'UE sui prodotti chimici al 2030”, Bruxelles 27- 28 giugno 2019 e altre notizie ancora

    ECHA e-news – 5 giugno 2019

    In questo numero:

    REACH
    L’ECHA invita gli interessati a rispondere entro il 12 giugno 2019 al sondaggio di gradimento sugli strumenti di comunicazione resi disponibili dall’Agenzia al fine di migliorarne i contenuti.

    L’ECHA ha pubblicato un articolo sulle azioni che l’UE ha intrapreso per ridurre l’uso di sostanze chimiche pericolose nel corso dell’intero ciclo di vita di un prodotto.

    È disponibile inoltre un video relativo a “Prodotti chimici ed economia circolare”.

    ECHA
    È stata pubblicata la Strategia di comunicazione 2019-2023.

    EVENTI
    Conferenza "La politica dell'UE sui prodotti chimici al 2030”, Bruxelles 27- 28 giugno 2019, organizzata dalla Commissione europea insieme al Ministero dell'ambiente danese.

    CONSULTAZIONI PUBBLICHE
    20 proposte di sperimentazione con scadenza 11 luglio 2019;
    18 domande di autorizzazione con scadenza per inviare osservazioni 17 luglio 2019;
    2 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza 14 giugno, 3 con scadenza 5 luglio e 2 con scadenza 26 luglio 2019;
    2 proposte di restrizione con scadenza 19 giugno e 3 con scadenza 20 settembre 2019.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI
    Introduzione al regolamento REACH
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Condivisione dei dati
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 26/06/2019

    In questo numero: disponibile sul sito dell’ECHA una nuova sezione dedicata al REACH Exposure Expert Group (REEG), presentata una proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per i nanotubi di carbonio a parete multipla, posticipata al 20 dicembre 2019 la data di presentazione della proposta di restrizione per la sostanza undecafluorohexanoic acid (PFHxA), dei suoi sali e delle sostanze correlate (CE -, CAS), e altre notizie ancora.

    ECHA e-news – 12 giugno 2019

    In questo numero:

    REACH
    È disponibile sul sito dell’ECHA una nuova sezione dedicata al REACH Exposure Expert Group (REEG). All’interno del gruppo, composto da esperti degli Stati membri e dell'ECHA, vengono discussi e condivisi metodologie e strumenti per la stima dell’esposizione dell’uomo e dell’ambiente alle sostanze chimiche pericolose.

    La Commissione europea ha rifiutato la domanda di autorizzazione del bicromato di sodio (EC 234-190-3, CAS 7789-12-0, 10588-01-09) presentata dall’impresa Hapoc GmbH & Co KG.

    Registro delle intenzioni
    Intenzioni di presentare proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le sostanze:

    È stata presentata una proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per i nanotubi di carbonio a parete multipla (fibre che soddisfano la definizione dell'OMS: diametro 3 μm, lunghezza della fibra > 5 μm e rapporto d’aspetto ≥ 3: 1, con un diametro> xx nm) (CE -, CAS -).

    È stata posticipata al 20 dicembre 2019 la data di presentazione della proposta di restrizione per la sostanza undecafluorohexanoic acid (PFHxA), dei suoi sali e delle sostanze correlate (CE -, CAS).

    EVENTI
    Conferenza "La politica dell'UE sui prodotti chimici al 2030”, Bruxelles 27- 28 giugno 2019, organizzata dalla Commissione europea insieme al Ministero dell'ambiente danese.
     

    CONSULTAZIONI PUBBLICHE
    2 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza per inviare osservazioni il 14 giugno, 3 con scadenza 5 luglio e 2 con scadenza 26 luglio 2019;
    2 proposte di restrizione con scadenza 19 giugno e 3 con scadenza 20 settembre 2019;
    20 proposte di sperimentazione con scadenza 11 luglio 2019;
    18 domande di autorizzazione con scadenza 17 luglio 2019.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA
     

    LINK UTILI
    Introduzione al regolamento REACH
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Condivisione dei dati
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

     

    Pubblicato il: 12/04/2019

    In questo numero: la Commissione europea ha concesso l’autorizzazione per due usi del triossido di cromo, un uso del bicromato di sodio, due usi del 1,2-dicloroetano, presentate proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per benzophenone e divanadium pentaoxide, e altre notizie

    ECHA e-news – 27 marzo 2019

    In questo numero:

    REACH
    Il 18 aprile l'ECHA invierà le bozze di decisione riguardanti la valutazione di 11 sostanze ai rispettivi registranti. Le decisioni riguardano sostanze valutate dagli Stati membri nel 2018 per le quali è necessario acquisire ulteriori informazioni. Le imprese che hanno registrato tali sostanze dovrebbero coordinarsi con i co-registranti e contattare l’Autorità di valutazione.

    Sezione dedicata alla valutazione

    La Commissione europea ha concesso l’autorizzazione per:

    • due usi del triossido di cromo (CE 215-607-8, CAS 1333-82-0) all’impresa Federal-Mogul Friedberg GmbH (scadenza del periodo di revisione 21 settembre 2029) - dettagli uso 1 e uso 2;
    • un uso del bicromato di sodio (CE 234-190-3, CAS 10588-01-9) all’impresa Borealis Plastomers B.V (21 settembre 2029) – dettagli;
    • due usi del 1,2-dicloroetano (CE 203-458-1, CAS 107-06-2) all’impresa OLON Spa (22 novembre 2029) - dettagli uso 1 e uso 2.

    È disponibile un nuovo format dell'ECHA che supporta gli utilizzatori a valle di sostanze autorizzate nel riportare le misurazioni dell'esposizione professionale o i dati di biomonitoraggio relativi alle attività svolte nei propri siti. La disponibilità di tali informazioni sull'esposizione consentirà alle imprese di valutare meglio l'adeguatezza e l'efficacia delle misure di gestione del rischio.

    CLP
    Registro delle intenzioni
    Proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le sostanze:

    Intenzione di presentare la proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per la sostanza cumene (CE  202-704-5, CAS 98-82-8).

     

    EVENTI
    ECHA Conference, 21-22 maggio 2019, Helsinki
    La Conferenza si svolgerà in parallelo con l’Helsinki Chemicals Forum (23-24 maggio 2019) e con il 29° Meeting della Società Internazionale di Chimica e Tossicologia Ambientale - SETAC Europe (26-30 maggio 2019).

    Workshop sulla strategia per promuovere la sostituzione di sostanze chimiche pericolose, 29 maggio 2019, Helsinki

    CONSULTAZIONI PUBBLICHE
    8 domande di autorizzazione con scadenza per inviare osservazioni 10 aprile 2019;
    18 proposte di sperimentazione con scadenza 15 aprile 2019;
    identificazione come sostanze estremamente preoccupanti per 3 sostanze con scadenza 29 aprile 2019;
    2 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza 3 maggio e 4 con scadenza 17 maggio 2019;
    2 proposte di restrizione con scadenza 19 giugno e 3 con scadenza 20 settembre 2019.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI
    Uscita del Regno Unito dall’Unione europea
    Introduzione al regolamento REACH
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Condivisione dei dati
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pubblicato il: 12/04/2019

    In questo numero:

    Gli Stati membri valuteranno 31 sostanze nel 2019, per il triennio 2019-2021, l'ECHA ha proposto l’inserimento di 100 sostanze nel Piano d'azione a rotazione a livello comunitario (CoRAP) per la valutazione da parte degli Stati membri, il Comitato SEAC ha adottato il proprio parere sulla proposta di restrizione per le sostanze chimiche pericolose negli inchiostri per tatuaggi e per il trucco permanente, e altre notizie

    ECHA e-news – 20 marzo 2019

    In questo numero:

    REACH
    Gli Stati membri valuteranno 31 sostanze nel 2019. Per il triennio 2019-2021, l'ECHA ha proposto l’inserimento di 100 sostanze nel Piano d'azione a rotazione a livello comunitario (CoRAP) per la valutazione da parte degli Stati membri. Le imprese che hanno registrato tali sostanze dovrebbero coordinarsi con i co-registranti e contattare l’Autorità di valutazione.

    Il Comitato SEAC ha adottato il proprio parere sulla proposta di restrizione per le sostanze chimiche pericolose negli inchiostri per tatuaggi e per il trucco permanente.

    Inoltre il Comitato RAC ha adottato sedici pareri riguardanti proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate.

    È disponibile il documento conclusivo di valutazione della sostanza phenol, paraalkylation products with C10-15 branched olefins (C12 rich) derived from propene oligomerization, carbonates, calcium salts, overbased, sulfurized including distillates (petroleum), hydrotreated, solvent-refined, solvent dewaxed, or catalytic dewaxed, light or heavy paraffinic C15-C50 (CE 701-251-5, CAS-).

    Sono disponibili le informazioni sulle sostanze per le quali la Commissione europea ha chiesto all'ECHA di fornire raccomandazioni sui limiti di esposizione professionale (OEL) (es. piombo e i suoi composti, diisocianati).

    CLP
    Il Registro delle intenzioni è stato aggiornato con la proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per la sostanza perfluoroheptanoic acid (CE 206-798-9, CAS 375-85-9).

    EVENTI
    ECHA Conference, 21-22 maggio 2019, Helsinki
    Durante l’evento saranno trattate le questioni prioritarie della legislazione europea sulle sostanze chimiche, anche in considerazione dei risultati relativi alla scadenza di registrazione del 31 maggio 2018. La Conferenza si svolgerà in parallelo con l’Helsinki Chemicals Forum (23-24 maggio 2019) e con il 29° Meeting della Società Internazionale di Chimica e Tossicologia Ambientale - SETAC Europe (26-30 maggio 2019).

    Workshop sulla strategia per promuovere la sostituzione di sostanze chimiche pericolose, 29 maggio 2019, Helsinki

    CONSULTAZIONI PUBBLICHE
    Sono state avviate le consultazioni relative alle proposte di restrizione per le sostanze:

    • microplastics (CE -, CAS -);
    • formaldehyde and formaldehyde releasers (CE -, CAS -);
    • octamethylcyclotetrasiloxane (D4) (EC 209-136-7, CAS 556-67-2),
    • decamethylcyclopentasiloxane (D5) (CE 208-764-9, CAS 541-02-6) e
    • dodecamethylcyclohexasiloxane (D6) (EC 208-762-8, CAS 540-97-6).

    È possibile inviare osservazioni entro il 20 settembre 2019.

    Sono state avviate inoltre le consultazioni per le proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le sostanze:

    • cyfluthrin (ISO); α-cyano-4-fluoro-3-phenoxybenzyl-3-(2,2-dichlorovinyl)-2,2-dimethylcyclopropanecarboxylate (CE 269-855-7, CAS 68359-37-5);
    • beta-cyfluthrin (ISO); reaction mass of rel-(R)-cyano(4-fluoro-3-phenoxyphenyl)methyl (1S,3S)-3-(2,2-dichloroethenyl)-2,2-dimethylcyclopropane-1-carboxylate and rel-(R)-cyano(4-fluoro-3-phenoxyphenyl)methyl (1S,3R)-3-(2,2-dichloroethenyl)-2,2-dimethylcyclopropane-1-carboxylate (CE -, CAS 1820573-27-0);  
    • pyridalyl (ISO); 2,6-dichloro-4-(3,3-dichloroallyloxy)phenyl 3-[5-(trifluoromethyl)-2-pyridyloxy]propyl ether (CE -, CAS 179101-81-6);   
    • imazamox (ISO); (RS)-2-(4-isopropyl-4-methyl-5-oxo-2-imidazolin-2-yl)-5-methoxymethylnicotinic acid (CE -; CAS 114311-32-9).

    È possibile inviare osservazioni per le classi di pericolo pertinenti per ciascuna sostanza entro il 17 maggio 2019.

    Altre consultazioni
    8 domande di autorizzazione con scadenza 10 aprile 2019;
    18 proposte di sperimentazione con scadenza 15 aprile 2019;
    3 identificazione come sostanza estremamente preoccupante per 3 sostanze con scadenza 29 aprile 2019;
    2 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza per inviare osservazioni 3 maggio 2019;
    2 proposte di restrizione con scadenza 19 giugno 2019.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI
    Introduzione al regolamento REACH
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Condivisione dei dati
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

     

     

     

    Pubblicato il: 12/04/2019

    In questo numero: il Tribunale della Corte di giustizia europea ha emesso una sentenza che annulla la decisione della Commissione europea di autorizzazione per alcuni usi del giallo di piombo sulfocromato e del piombo cromato molibdato solfato rosso, aggiornato il Registro delle intenzioni con la proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per 2,6-dichloro-N-[3-chloro-5-(trifluoromethyl)-2-pyridylmethyl]benzamide, si svolgerà il 21-22 maggio a Helsinki la ECHA Conference, e altre notizie.

    ECHA e-news – 13 marzo 2019

    In questo numero:

    REACH
    Per quanto concerne le attività di vigilanza dei prodotti chimici l’ECHA ha avviato due progetti a livello europeo riguardanti:

    • gli obblighi previsti dal regolamento sui biocidi per gli articoli trattati e le miscele destinate agli utilizzatori professionali;
    • le disposizioni dei Regolamenti REACH e CLP per i prodotti importati. Quest’ultimo progetto è realizzato in collaborazione con le Autorità doganali.

    Il 7 marzo scorso il Tribunale della Corte di giustizia europea ha emesso una sentenza che annulla la decisione della Commissione europea di concedere un'autorizzazione per alcuni usi del giallo di piombo sulfocromato e del piombo cromato molibdato solfato rosso.

    È disponibile il parere dei Comitati RAC e SEAC sulla domanda di autorizzazione per un uso del triossido di cromo (numero CE 215-607-8, numero CAS 1333-82-0) alle imprese MAHLE Ventiltrieb GmbH and MAHLE Polska Sp. z o.o.

    CLP
    Il Registro delle intenzioni è stato aggiornato con la proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per la sostanza 2,6-dichloro-N-[3-chloro-5-(trifluoromethyl)-2-pyridylmethyl]benzamide (numero CE 607-285-6, numero CAS 239110-15-7).

    EVENTI
    ECHA Conference, 21-22 maggio 2019, Helsinki
    Durante l’evento saranno trattate le questioni prioritarie della legislazione europea sulle sostanze chimiche, anche in considerazione dei risultati relativi alla scadenza di registrazione del 31 maggio 2018. La Conferenza si svolgerà in parallelo con l’Helsinki Chemicals Forum (23-24 maggio 2019) e con il 29° Meeting della Società Internazionale di Chimica e Tossicologia Ambientale - SETAC Europe (26-30 maggio 2019).

    Sono disponibili i risultati del workshop del 7-8 febbraio 2019 sui progressi compiuti nella sperimentazione non animale per valutare la sensibilizzazione cutanea. Il seminario è stato organizzato dall'ECHA congiuntamente all’European Partnership for Alternative Approaches to Animal Testing, al Long-rage research initiative del Cefic e all’International Fragrance Association.

    CONSULTAZIONI PUBBLICHE
    Proposte di identificazione come sostanze estremamente preoccupanti per:

    • 2,3,3,3-tetrafluoro-2-(heptafluoropropoxy)propanoic acid, i suoi sali e i suoi alogenuri acilici (che coprono uno qualsiasi dei loro singoli isomeri e loro combinazioni) (CE -, CAS -);
    • 2-methoxy ethyl acetate (CE 203-772-9, CAS 110-49-6);
    • Tris(4-nonylphenyl, branched and linear) phosphite (TNPP) with ≥0.1 % w/w of 4-nonylphenol, branched and linear (4-NP) (CE -, CAS -).
    • La scadenza per inviare osservazioni è il 29 aprile 2019.

    Altre consultazioni
    6 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza per inviare osservazioni 22 marzo e 2 con scadenza 3 maggio 2019;
    8 domande di autorizzazione con scadenza 10 aprile 2019;
    18 proposte di sperimentazione con scadenza 15 aprile 2019;
    2 proposte di restrizione con scadenza 19 giugno 2019.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI
    Introduzione al regolamento REACH
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Condivisione dei dati
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

     

    Pubblicato il: 12/04/2019

    In questo numero: ECHA ha pubblicato la relazione annuale sull’attività di valutazione delle sostanze e dei fascicoli di registrazione, la Commissione europea ha concesso l’autorizzazione per due usi del triossido di cromo, disponibile la Guida alla presentazione delle informazioni armonizzate in materia di risposta di emergenza sanitaria,  aggiornato il Registro delle intenzioni, e altre notizie.

    ECHA e-news – 6 marzo 2019

    In questo numero:

    REACH
    L'ECHA ha pubblicato la relazione annuale sull’attività di valutazione delle sostanze e dei fascicoli di registrazione. Nel documento sono forniti, tra l’altro, suggerimenti ai registranti su come migliorare la qualità delle informazioni presentate nei dossier di registrazione.

    La Commissione europea ha concesso l’autorizzazione per due usi del triossido di cromo (CE 215-607-8, CAS 1333-82-0) all’impresa Hansgrohe (scadenza del periodo di revisione 14 febbraio 2031).

    CLP
    È disponibile la Guida alla presentazione delle informazioni armonizzate in materia di risposta di emergenza sanitaria (allegato VIII del regolamento CLP).
    Il documento fornisce indicazioni alle imprese su come presentare le informazioni sulle miscele pericolose immesse sul mercato.

    È stata pubblicata la versione aggiornata della Guida all'etichettatura e all'imballaggio ai sensi del regolamento CLP che tiene conto delle disposizioni stabilite dal Regolamento (UE) 2017/542 relativo alle informazioni armonizzate in materia di risposta di emergenza sanitaria.

    Il Registro delle intenzioni è stato aggiornato con:

    PIC
    Lo scorso 27 febbraio è stato pubblicato il Regolamento delegato (UE) 2019/330 che modifica gli allegati I e V del Regolamento PIC sull'esportazione e importazione di sostanze chimiche pericolose.

    È disponibile una procedura temporanea per notificare le esportazioni nel Regno Unito che avvengono nei 35 giorni successivi alla data dell’uscita del Regno Unito dall'UE.

    EVENTI
    ECHA Conference, 21-22 maggio 2019, Helsinki
    Durante l’evento saranno trattate le questioni prioritarie della legislazione europea sulle sostanze chimiche, anche in considerazione dei risultati relativi alla scadenza di registrazione del 31 maggio 2018. La Conferenza si svolgerà in parallelo con l’Helsinki Chemicals Forum (23-24 maggio 2019) e con il 29° Meeting della Società Internazionale di Chimica e Tossicologia Ambientale - SETAC Europe (26-30 maggio 2019).

    CONSULTAZIONI PUBBLICHE
    Sono state avviate le consultazioni per 18 proposte di sperimentazione. La scadenza per inviare osservazioni è il 15 aprile 2019.

    Sono state avviate le consultazioni per le proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le sostanze:

    Altre consultazioni
    6 proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate con scadenza per inviare osservazioni 22 marzo 2019;
    1 proposta di restrizione con scadenza 19 marzo e 2 con scadenza 19 giugno 2019;
    8 domande di autorizzazione con scadenza 10 aprile 2019.

    OPPORTUNITÀ DI LAVORO
    Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

    LINK UTILI
    Introduzione al regolamento REACH
    Lista delle sostanze candidate all’autorizzazione
    Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
    Condivisione dei dati
    Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
    Documenti di supporto
    Archivio settimanale dell’ECHA
    Iscrizione all’e-news e alla Newsletter dell’ECHA

    Pagine