Laboratori nazionali per il REACH - Anno 2009

-A A +A
Condividi con: Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Invia email con link

Nel 2007 il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con il supporto tecnico-scientifico dell’Istituto Superiore di Sanità, ha avviato un censimento nazionale per verificare le capacità dei laboratori esistenti di effettuare i saggi ecotossicologici previsti dal regolamento REACH.

A tale censimento, si è affiancata la ricognizione svolta dal Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, in collaborazione con l’Istituto Superiore per la Prevenzione e la Ricerca Ambientale, che ha permesso di completare l’indagine sulle capacità dei laboratori italiani relative a tutti i tipi di saggio concernenti le proprietà fisico-chimiche delle sostanze, le proprietà eco(tossicologiche) e quelle relative al destino ambientale/nell'ambiente.

No
Condividi con: Condividi su Facebook Condividi su Google+ Condividi su Twitter Invia email con link